Islam, ucciso noto scrittore per una vignetta "blasfema"

L'accusa è blasfemia per una vignetta offensiva nei confronti dell'Isis. Questa la condanna a morte dello scrittore giordano Nahed Hattar, assassinato in pieno centro ad Amman, dinanzi a un tribunale.Cinquantacinquenne, grande sostenitore del ... Fonte: Corriere Quotidiano Corriere Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....