Juve, ecco cosa non va: tanto lavoro per Allegri

Juve, ecco cosa non va: tanto lavoro per Allegri
Tuttosport SPORT

La vera Juventus 2021-22 però non è neppure quella vista quella sera allo Stadium .

Non è certo quella strapazzata martedì sera a Stamford Bridge , la vera Juventus 2021-2022.

Nove campionati nei quali la squadra bianconera non aveva mai subito 15 reti nelle prime 13 giornate come in quello attuale

La Juventus fatica a mantenere il giusto atteggiamento mentale per più partite di fila o all’interno della stessa partita, come martedì sera a Stamford Bridge. (Tuttosport)

Su altri media

Non c’è altro da fare che dimenticare questa trasferta: non c’è proprio nulla da salvare di questa partita il Chelsea ci fa fuori, eccome, segnando due gol in 3 minuti. (juventibus)

È come se fossero due squadre diverse" Siamo stati dominati e senza le due super parate di Szczesny chissà come sarebbe finita. L’alibi della qualificazione già ottenuta non regge. (Tutto Juve)

"L’allenatore è importante ma non basta, se decidi di investire sul tecnico devi dargli anche una squadra all’altezza. Certo, la squadra vista quest’anno non alimenta grandi speranze, però dopo la vittoria sulla Lazio, dove si è visto finalmente un po’ di gioco, m’aspettavo qualcosa di meglio. (La Gazzetta dello Sport)

TJ PODCAST - Gli errori di Allegri, le carenze della rosa. Ma la notte di Londra non deve spaventare

“Il problema della Juve è la società, la rosa, invece, la considero di primissimo livello. Si dice che il pesce puzzi sempre dalla testa e questa frase si confà perfettamente all’attuale situazione della Juve. (SpazioJ)

Così la tifosa bianconera sul momentaccio della Juve. Evelina Christillin, membro esecutivo Uefa e tifosa della Juventus, a La Gazzetta dello Sport. Christillin: «Delusa da Allegri, dice cose che non sono da lui». (Juventus News 24)

Non è stata certamente la notte dei sogni per i tifosi della Juventus. Quella di Londra, tuttavia, resta una notte sbagliata che non lascia danni visto che la qualificazione era già archiviata, ma suona come un ennesimo campanello d'allarme che deve accendere le luci sulle scelte di Allegri ma anche, necessariamente, sulla qualità della rosa. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr