Covid, gestione casi a scuola: in Puglia nuove indicazioni per i test al rientro

Covid, gestione casi a scuola: in Puglia nuove indicazioni per i test al rientro
BarlettaLive INTERNO

Per agevolare la diagnosi, l'esecuzione dei test può essere effettuata dai pediatri o dalle farmacie della Rete regionale dei test SARS-CoV-2, su richiesta dei medici o dei pediatri.

L’obiettivo è rispettare il più possibile il bisogno della didattica in presenza, garantire la sicurezza sanitaria e limitare il contagio da Covid.

Il rientro a scuola è possibile solo con attestazione di esito negativo del test molecolare o antigenico rapido eseguito, nei tempi stabiliti, presso una struttura della Rete regionale dei test SARS-CoV-2

Il Dipartimento Promozione della Salute della Regione Puglia comunica che sono state aggiornate le indicazioni operative per la gestione dei contatti di casi positivi nell'ambito scolastico, in applicazione delle disposizioni nazionali. (BarlettaLive)

Ne parlano anche altri media

Con due casi positivi l’attività didattica si svolge a distanza (Dad) per 10 giorni. positivo l’attività didattica prosegue in presenza con la raccomandazione di consumare i pasti a una distanza interpersonale di almeno due metri. (ilsipontino.net)

DAD e scuole professionali e tecniche. Le scuole per questi allievi sono chiamate ad attivare la DAD, la didattica a distanza. (Informazione Scuola)

Dai 3 positivi in poi, tutta la classe praticherà la didattica a distanza per 10 giorni Scuola dell'infanzia. Le regole per gestire i casi Covid-19 non sono cambiate nelle scuole dell'infanzia e nei servizi educativi per l'infanzia, come ad esempio gli asili nidi: in questi luoghi, basterà un bambino positivo per sospendere l'attività della classe o della sezione per 10 giorni. (Ohga!)

Scuola, nuova gestione dei contatti di casi positivi

Marilisa Mancino (Ibsen): «È stato un rientro “emergenziale”, molti assenti tra personale e studenti. Non sapevamo che il numero degli alunni positivi fosse così alto, perché non ci era stato comunicato prima della riapertura della scuola. (Il Golfo 24)

Foggia, 14/01/2021 – Al fine di rispettare il più possibile il bisogno della didattica in presenza e al tempo stesso di garantire la sicurezza sanitaria e di limitare il contagio da Covid, sono state aggiornate le indicazioni operative per la gestione dei contatti di casi positivi nell’ambito scolastico. (StatoQuotidiano.it)

Con tre casi positivi l'attività didattica si svolge a distanza (Dad) positivi l'attività didattica si svolge a distanza (Dad) per 10 giorni. (SanteramoLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr