Cara Trento: ad aprile balzo dei prezzi del 7,5%

Trentino ECONOMIA

Non è “feroce” come a Bolzano, ma l’inflazione “morde” anche a Trento dove i prezzi ad aprile hanno fatto un balzo del 7,5 per cento in più con una spesa supplementare pari a 1.751 euro l’anno per una famiglia media e 2.602 per una famiglia di quattro persone.

La media italiana di aumento dei prezzi è del 6%.

A Roma l'inflazione è al 5,5% e a Milano al 5,2%

La città più virtuosa è Ancona, con un'inflazione del 4,8% e una spesa aggiuntiva per una famiglia tipo pari a 1.089 euro, 1.450 per una famiglia di 4 componenti. (Trentino)

Ne parlano anche altri giornali

Al secondo posto Verona, dove il rialzo dei prezzi del 7% determina un incremento di spesa pari a 1.768 euro per una famiglia media, 2.603 euro per una di 4 persone. La città più virtuosa è Ancona, con un'inflazione del 4,8% e una spesa aggiuntiva per una famiglia tipo pari a "solo" 1089 euro, 1450 per una famiglia di 4 componenti. (La voce di Rovigo)

La vita aumenta e a Bologna di più. (La Repubblica)

Nei capoluoghi di regione Genova è piazzata al nono posto con un +6,6%. Rispetto a marzo la situazione migliora: la Liguria era terza in Italia con un +7,1%, mentre Genova, con la stessa percentuale, era appaiata con Bari e Perugia al nono posto. (Genova24.it)

Lo avevamo anticipato lo scorso mese e puntualmente è successo: da marzo ad aprile il costo degli alberghi e degli agriturismi in Umbria ha avuto un maxi aumento, pari al 13,3 per cento. La frutta invece ha frenato: meno sette per cento, anche se rispetto ad aprile del 2021 costa il 20 per cento in più (LA NAZIONE)

Reggio Emilia si è piazzata al 22esimo posto con un’inflazione annua del 5%: il rincaro annuo medio a famiglia è quindi di 1335 euro, che diventano 1869 se consideriamo una famiglia di quattro persone. (il Resto del Carlino)

Dopo il Trentino, la Liguria è la seconda regione più cara: la crescita dei prezzi è del 6,6% e implica un'impennata del costo della vita pari, rispettivamente, a 1480 euro, medio per famiglia annuo, e 2442 euro, per una famiglia di 4 persone. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr