Embiid domina, Gallo lotta: Phila batte Atlanta con l'eroe che non ti aspetti

Embiid domina, Gallo lotta: Phila batte Atlanta con l'eroe che non ti aspetti
La Gazzetta dello Sport SPORT

Come lo è stato per Atlanta quello di Danilo Gallinari: i suoi 21 punti però non sono bastati.

Philadelphia: Embiid 40 (11/20 da due, 2/5 da tre, 12/16 tiri liberi), Harris 22, Curry 21.

Gallinari mette 21 punti e 9 rimbalzi e prova a dare una mano nel contenere lo scatenato camerunese.

Merito di Shake Milton, l’eroe a sorpresa del 118-102 con cui i Sixers pareggiano 1-1 la serie con Atlanta.

Rimbalzi: Embiid 13

(La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri media

In campo anche Danilo Gallinari che, dalla panchina, mette a referto 9 punti e 2 rimbalzi, chiudendo con un +11 i suoi 18 minuti di gioco. Dieci, dalla panchina, i punti di Thybulle (Rai Sport)

Dopo un fallo di gioco, spallata del Gallo alla Superstar dei 76ers, che non l’ha presa benissimo. 40 punti per Embiid, 21 per il Gallo (Sportando)

A pesare come un macigno sulla gara degli Hawks sono le 17 palle perse contro le 7 dei 76ers - che hanno portato 20 punti in contropiede per Philadelphia. Tobias Harris è il secondo miglior realizzatore dei Sixers con 22 punti e 6 rimbalzi, mentre Seth Curry chiude con 5/6 dall’arco in un match da 21 punti. (OlbiaNotizie)

Danilo Gallinari non basta, Philadelphia pareggia i conti

Sia Gallinari che Embiid hanno preso un fallo tecnico per questo comportamento In seguito ad un fallo dell’azzurro ai danni di Embiid, a gioco fermo, Gallinari ha tirato una spallata all’avversario, che ha reagito male. (BasketUniverso)

Leggi Anche. NBA, Nikola Jokic commenta la vittoria del titolo MVP. NBA, Donovan Mitchell da 45 punti piega i Clippers. NBA, Nikola Jokic vince il premio MVP 2020-2021 Nella vittoria dei Philadelphia 76ers sugli Atlanta Hawks c’è da segnalare un episodio che ha attirato l’attenzione dei tifosi. (NbaReligion)

La squadra della Georgia non è riuscita a bissare il colpaccio di gara 1, anche perchè Joel Embiid ha tirato fuori il nuovo massimo in carriera ai playoff (40 punti). Nell'altra partita della notte, Utah è partita male ma si è poi imposta in rimonta sui Los Angeles Clippers, ancora stanchi dalla dispendiosa serie vinta con i Dallas Mavericks di Luka Doncic. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr