Cosa dice la nuova direttiva Ue sulla Rc Auto, assicurazione anche per moto ferme in garage

Fanpage.it ECONOMIA

A cura di Antonio Palma. L’obbligo di assicurazione Rc Auto deve valere anche per vetture e motocicli fermi in garage indipendentemente dal loro utilizzo, lo stabilisce la nuova direttiva Ue in materia di responsabilità civile nei trasporti, da poco approvata dal Parlamento Europeo.

Un’abitudine che alla luce delle nuove line guida Ue, che modificano la direttiva 2009/103, non sarà più legale

La novità più rilevante è l’obbligo di assicurazione anche per vetture e motociclette fermi in garage, indipendentemente dal loro utilizzo. (Fanpage.it)

La notizia riportata su altri giornali

La novità riguarda tutti coloro che posseggono una vettura o qualsiasi altro tipo di veicolo nel proprio garage o in un terreno privato. Non sarà più possibile sospendere una Rc auto quando non si utilizza il veicolo (Vesuvius.it)

Rc auto: in questo caso non si paga. Al momento la normativa vigente non impone l’obbligo di rc auto per i veicoli fermi che, però, con il recepimento della direttiva europea cambierà completamente la situazione Importanti novità in vista per tutti coloro i quali dovranno pagare la rc auto. (Consumatore.com)

L’assicurazione sarà obbligatoria anche per i veicoli tenuti fermi. Tutti i i mezzi a motore che potranno circolare, quindi esclusi quelli privati di ruote o motore, saranno soggetti all’obbligo della copertura. (QN Motori)

In buona sostanza, la Corte UE ha stabilito che la RCA è obbligatoria ogniqualvolta un veicolo immatricolato in uno Stato membro non sia stato regolarmente ritirato dalla circolazione conformemente alla normativa nazionale applicabile» Avvocato Talamazzi, parliamo di RC auto: l’obbligo si può estendere anche a veicoli fermi su un’area privata e non circolanti? (Corriere della Sera)

PERCHÉ L’UE VUOLE VIETARE LA SOSPENSIONE DELLA RC AUTO. Diciamo subito che la volontà dell’UE non è quella di vessare i consumatori ma di garantirgli maggiore protezione. (SicurAUTO.it)

Obbligo RC auto e moto: le novità UE. Un ulteriore restrizione arriva dal Parlamento europeo recepisce le indicazioni fornite, a più riprese con diverse sentenze, dalla Corte di giustizia europea, circa l’obbligatorietà estesa della RC auto e moto anche ai mezzi tenuti fermi in garage, nel cortile o su un terreno privato. (6sicuro.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr