Zaki, le manette che umiliano noi

Zaki, le manette che umiliano noi
La Stampa INTERNO

Pure nell’oblio della lontananza e del carcere, pure dalla fossa dei cinquecento giorni di detenzione, ogni tanto ci arrivano alcuni particolari della vita di Patrick Zaki che ci umiliano più di altri, ci spaccano di più la coscienza, come se la realtà lo illuminasse per un momento e ci permettesse

(La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La struttura, conosciuta come la tomba merdionale, si trova sottoterra e comprende un labirinto di corridoi decorati con incisioni e piastrelle intarsiate di geroglifici Si trova nella struttura della tomba meridionale del sito di Saqqara. (LaPresse)

(Adnkronos) - "Basta tergiversare, il governo deve farsi carico di Patrick Zaki e conferire quanto prima allo studente la cittadinanza italiana. Così il coordinatore dei Sindaci Pd, Matteo Ricci. (OlbiaNotizie)

L’annuncio, come testimonia l’ANSA sul posto, è stato dato da un poliziotto al termine della prima udienza del processo che si svolge a Mansura (Corriere di Como)

Processo a Patrick Zaki aggiornato al 28 settembre: in caso di massima pena, rischia altri 3 anni e 5 mesi in carcere

Ma dal mazzo delle contestazioni arbitrarie mosse allo studente dell’Alma Mater imprigionato dal febbraio del 2020, l’Egitto ha scelto un articolo scritto del 2019 in difesa della minoranza copta cristiana. (Corriere della Sera)

E’ questo il trattamento riservato a Patrick Zaki durante la prima udienza del suo processo al tribunale di Mansura. “È evidente che a Zaki sono negate le più elementari garanzie dello stato di diritto; lo ripetiamo da mesi e abbiamo già la risposta. (Il Fatto Quotidiano)

L'annuncio, come testimonia l'ANSA sul posto, è stato dato da un poliziotto al termine della prima udienza del processo che si svolge a Mansura. Anche la sua legale ha sostenuto la stessa tesi chiedendone il rilascio o almeno l'accesso al dossier che lo riguarda. (Primo Comunicazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr