Turbolenze ai vertici di Ita: Altavilla chiede all'ad di lasciare

La Repubblica ECONOMIA

Ita Airways, la nuova compagnia di bandiera nazionale, ha due comandanti in cabina di pilotaggio

Lazzerini - che gode ancora della fiducia del ministero dell’Economia, azionista unico di Ita Airways - resterà al suo posto, almeno per ora.

Alfredo Altavilla, presidente esecutivo di Ita Airways, ha sondato la disponibilità dell’amministratore delegato Fabio Lazzerini ad abbandonare l’azienda.

(La Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Intanto pero' la nuova Ita somiglia alla vecchia compagnia sui conti: perde oltre 2 milioni al giorno." Torna il marchio Alitalia, la rivelazione del presidente Altavilla. (Mediaset Play)

Lo ha confermato il Presidente della compagnia, in audizione davanti alla Commissione Trasporti della Camera, segnalando la futura partnership dovrà portare benefici anche in termini di miglioramento delle tariffe. (Borsa Italiana)

Lo hanno riferito i vertici della società, ascoltati oggi in Commissione Trasporti alla Camera, esprimendo soddisfazione per i risultati in linea con il piano industriale.Nella precedente audizione del 12 gennaio, Altavilla aveva comunicato una riduzione dei ricavi del 2021 pari al 50% rispetto alle attese del piano industriale, causata dalla pandemia, dalla riduzione di rotte per la Sardegna e dai ritardi nell'inizio della campagna promozionale. (Sputnik Italia)

Potrebbe sembrare un gioco di parole, un movimento di scatole cinesi, ma la sensazione è che Ita airways, la nuova compagna di bandiera italiana, avrebbe di sfidare le compagnie low cost che collegano la Sardegna con la Penisola. (SardiniaPost)

I vertici della società avvertono che se i lavoratori dell'ex-vettore aereo non assunti vincessero le azioni legali collettive appena presentate, il rilancio del marchio Alitalia potrebbe non avvenire. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Una notizia emersa ieri è che il marchio Alitalia, acquistato dai commissari per 90 milioni, sarà riutilizzato in una logica di gruppo, per integrare l'offerta commerciale in diversi segmenti, ad esempio nell'intercontinentale Ha poi aggiunto: «L'unità di intenti con Lazzerini per il successo compagnia credo non sia mai stata messa in discussione». (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr