L’inizio del campionato adesso è a rischio

L’inizio del campionato adesso è a rischio
il Resto del Carlino SPORT

Il rischio c’è.

Start del campionato verso il rinvio?

Poco più di settantadue ore prima della giornata numero uno, ma anche quattro giorni dopo rispetto all’avvio della Coppa Italia di C (21 agosto).

Sì, perché il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta della Figc di anticipare l’udienza sulla vicenda del Campobasso, escluso dalla prossima Serie C (alla pari del Teramo), fissata per il 25 agosto prossimo. (il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altri media

Che adesso slitterà quasi certamente, viste le parole del presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, nel corso dell'intervista odierna al nostro portale: "se dovesse essere confermata la data del 25 agosto pv. (Tutto Lega Pro)

Il ‘rischio’ di un campionato a 62 squadre (vedremo chi toccherà alla Reggiana…) si fa sempre più concreto. ‘Il rinvio del campionato è un grave danno economico e di immagine’ ha tuonato Ghirelli, ma la sostanza non cambia e da questo inferno bisogna fuggire il prima possibile (il Resto del Carlino)

Condividi. Firenze, 5 agosto 2022. “Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C (Padova Goal)

Nocelli sbotta: "Slittamento calendari? Un danno"

Di seguito il testo di Desiderio Noto La stessa Lega Pro, ha diramato il seguente comunicato: “La Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C (catanzarosport24.it)

"Un gravissimo danno economico e reputazionale all'organizzazione e a tutti i club di Serie C". (Tuttosport)

Spero di no, essendo in gioco un gravissimo danno economico per sessanta club-società di capitali". Perché bisogna arrivare al 25 agosto? (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr