Modulo Cila-Superbonus, sì dalla Conferenza unificata

Nextville.it ECONOMIA

Ieri, 4 agosto, è arrivata anche il via libera della Conferenza unificata.

Anche la documentazione progettuale da allegare, assicura il sempre Ministero, è semplificata e consiste nella "descrizione, in forma sintetica, dell'intervento da realizzare.

Per gli interventi in edilizia libera, basterà una semplicissima descrizione dell’intervento nel modulo"

I moduli della Cila-Superbonus sono ora disponibili sul sito del Ministero della Funzione pubblica e possono essere utilizzati a partire da oggi, 5 agosto 2021. (Nextville.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Massima semplicità. Il modulo per la Cila-superbonus contiene solo le informazioni essenziali. Per facilitare la compilazione, è inclusa una tabella riepilogativa degli allegati al modulo, che illustra anche i casi in cui si rendono necessari. (Parlamento, Gazzetta Ufficiale, Agenzia Governative, Giurisprudenza in materia tributaria, autori)

Per gli interventi in edilizia libera, basterà una semplicissima descrizione dell’intervento nel modulo” Il documento unico approvato dalla Conferenza unificata è stato già pubblicato sul sito della Funzione pubblica. (Notizie - MSN Italia)

Per gli interventi in edilizia libera, basterà una semplicissima descrizione dell’intervento nel modulo. “Oggi stesso pubblichiamo il documento, approvato dalla Conferenza unificata, sul sito della Funzione pubblica – ha aggiunto – Da domani sarà operativo”. (QuiFinanza)

Giovedì 5 Agosto 2021, 09:15. (Teleborsa) - Il ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, ha annunciato che da oggi è operativo il modello unico per avviare i lavori legati al Superbonus 110%. Per gli interventi in edilizia libera, basterà una semplicissima descrizione dell'intervento nel modulo (ilmessaggero.it)

Il documento unico approvato dalla Conferenza unificata è stato già pubblicato sul sito della Funzione pubblica Per la precisione, il nuovo modulo – approvato dalla Conferenza Unificata – serve per la Cila, la “comunicazione asseverata di inizio attività”, con cui si riducono drasticamente gli adempimenti necessari per accedere al superbonus 110%. (FIRSTonline)

“Lo consideriamo – dice il responsabile di Cna Costruzioni di Pesaro e Urbino, Fausto Baldarelli - un passo in avanti sul percorso della semplificazione della misura”. Baldarelli infine ricorda che “la CNA considera strategico il Superbonus 110% quale strumento per l’efficienza energetica e stimolo economico (Vivere Pesaro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr