Poste Italiane cerca portalettere in provincia di Cuneo

TargatoCn.it ECONOMIA

La ricerca è attiva anche nelle altre seguenti regioni: Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria

Per potersi candidare è sufficiente inserire il proprio curriculum vitae sulla pagina web del sito istituzionale di Poste https://www.posteitaliane.it, alla sezione dedicata "Carriere" in cui sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione. (TargatoCn.it)

Ne parlano anche altri giornali

Chi vuole candidarsi è invitato a collegarsi alla "sezione Carriere" del sito web dell'ente, dove sono inoltre indicati i requisiti richiesti. La ricerca è attiva anche in altre regioni italiane (Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria) (La Fedeltà)

Le risorse individuate si occuperanno del recapito postale (pacchi, lettere, buste, consegna raccomandate, documenti ecc.) nell'area territoriale di propria competenza. All'interno della sezione sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione, che scade il 12 ottobre. (GenovaToday)

Poste italiane assume portalettere nel Comasco. Per potersi candidare è sufficiente collegarsi alla sezione Carriere del sito istituzionale di Poste https://www.posteitaliane. In provincia di Como Poste Italiane ricerca portalettere da inserire nel proprio organico con contratto a tempo determinato. (Prima Como)

Con l’unificazione in una unica sede del CDD di Verres presso il Centro di Distribuzione di Saint Vincent situato in Via Ponte Romano 228, Poste Italiane continua ad efficentare i nuovi impianti e prosegue l’opera di ampliamento e di trasformazione della rete logistica. (Valledaostaglocal.it)

Sarebbe in via di finalizzazione il rinnovo della convenzione tra Poste Italiane e Cassa Depositi e Prestiti (CDP), scaduta da un anno. Nell’ultimo accordo, siglato a valere sul triennio 2018-2020, era prevista una remunerazione mista basata in parte allo stock del risparmio postale e in parte ai flussi annui di sottoscrizione dei buoni, collegata al raggiungimento degli obiettivi annuali di raccolta netta. (Il Cittadino on line)

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2021 alle 13:06 sul giornale del 09 ottobre 2021 - 171 letture. In questo articolo si parla di economia, poste italiane, comunicato stampa. L'indirizzo breve è https://vivere. (Vivere Macerata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr