Rapina Grinzane Cavour, il racconto della figlia del gioielliere

Rapina Grinzane Cavour, il racconto della figlia del gioielliere
Approfondimenti:
Virgilio Notizie INTERNO

Rapina a Grinzane Cavour, il terribile ricordo della figlia. “Ero paralizzata – ha detto la donna – ho pensato che non avrei neppure avuto il tempo di recitare un’Ave Maria”.

Ho impiegato diversi mesi a riprendermi, facevo incubi notturni e tutti i giorni quando uscivo di casa mi guardavo le spalle

Insieme alla mamma, nel pomeriggio di mercoledì, Laura Roggero si trovava dietro al bancone de negozio quando due dei tre rapinatori si sono finti clienti. (Virgilio Notizie)

Ne parlano anche altre fonti

Rapina a Grinzane Cavour: fermato il terzo rapinatore. Le due vittime della tentata rapina a Grinzane Cavour sono state identificate: si tratta, come riportato dall”Ansa’, di Andrea Spinelli, 45enne di Bra, e di Giuseppe Mazzarino, 58enne di Torino, entrambi con precedenti penali. (Virgilio Notizie)

Il video del commerciante in poche ore ha ricevuto quasi 600 reazioni positive e oltre 150 commenti. Però vorrei dirlo chiaramente che se venissero da me a fare una rapina, vivi da qua non escono. (TorinoToday)

E allora gli sono saltato addosso, così com' ero, a mani nude" ha ricostruito a La Stampa Mario Roggero. ha raccontato la sorella di Laura, Silvia Roggero, non presente in gioielleria al momento della rapina al contrario della sorella. (Fanpage.it)

Rapina a Grinzane, il gioielliere che ha ucciso i due banditi: “O io o loro, non c’era scelta” [VIDEO]

Non era la prima volta, infatti, che la gioielleria via Garibaldi, la strada che collega Alba a Barolo, subiva una violenta rapina. La rapina che aveva subito 6 anni fa era stata un duro colpo». (Corriere della Sera)

Una sparatoria avvenuta a pochi passi da dove Alessandro Modica ha forse sognato una vita diversa Grinzane Cavour - Dai nostri inviati. Pochi anni fa, Alessandro Modica, 34 anni, l’unico rapinatore rimasto in vita dopo il tentativo di furto trasformatosi in tragedia a Grinzane Cavour, ha pensato seriamente di cambiare vita. (Corriere della Sera)

L’uomo, ferito alla gamba da un colpo d’arma da fuoco, si è presentato nella notte all’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano, dove è stato preso in consegna dai militari. È stato fermato nella notte dai carabinieri il terzo componente della banda di criminali che ieri ha preso d’assalto una gioielleria in via Garibaldi a Grinzane Cavour. (Cronaca Qui)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr