Covid, medico dello Spezia: “Nostro cluster causato da un calciatore no-vax”

Covid, medico dello Spezia: “Nostro cluster causato da un calciatore no-vax”
Calcio Casteddu SPORT

Oggi il medico sociale Vincenzo Salini, intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha cercato di fare chiarezza sulla situazione. LE DICHIARAZIONI.

Intervento radiofonico del medico sociale dello Spezia che spiega come i recenti contagi in squadra siano dovuti a un calciatore no-vax. Emergenza Covid in casa Spezia.

L’unica cosa che noi possiamo fare è persuadere i giocatori a vaccinarsi“

“Due calciatori si ritengono no-vax ed hanno preferito non vaccinarsi. (Calcio Casteddu)

Ne parlano anche altre testate

19.01 - Il bollettino di oggi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 218.705 tamponi e individuati 3.558 nuovi positivi al COVID-19. (TUTTO mercato WEB)

A dirlo il professor Vincenzo Salini, medico del team e membro della commissione medica Figc che, ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha spiegato la possibile origine del focolaio. Tornando sul cluster che ha interessato lo Spezia, il medico della squadra conferma che: “Uno dei due no-vax è risultato positivo e gli altri vaccinati avevano avuto da troppo poco la prima dose per la copertura (il Dolomiti)

Nuovi sono il vertice dell’area sportiva, dell’area commerciale, nuovo il team manager ed il responsabile sanitario tra gli altri Importata dal calcio britannico e dallo sport a stelle e strisce, nasce la figura del club manager. (Città della Spezia)

Serie A, il caso dei calciatori no-vax: “Se creano focolai, devono pagare i danni”

Un calciatore dei due no vax è risultato positivo e gli altri vaccinati avevano avuto da troppo poco la prima dose per la copertura" “Abbiamo provveduto ad effettuare la prima dose di vaccino. (Adnkronos)

(HelpMeTech)

Salini, il quale ha parlato di questa importante problematica: “Abbiamo provveduto a effettuare la prima dose di vaccino. Cure da sostenere autonomamente, danni da pagare: “Se ti becchi il Covid-19 poi ti paghi le cure (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr