Spara alla moglie scambiandola per un cinghiale: donna ferita a Montecorice

Spara alla moglie scambiandola per un cinghiale: donna ferita a Montecorice
Salernonotizie.it INTERNO

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città

(Salernonotizie.it)

Ne parlano anche altre fonti

A Sala Consilina, ancora nel Salernitano, nel 2017 un uomo di 34 anni, Pietro Pica, rimase ucciso durante una battuta di caccia sul monte Sito Alto. (Fanpage.it)

Ma nel frattempo ci sono stati i nuovi interrogatori dei quattro giovani, che sono stati sentiti su loro stessa richiesta. "Ho rinunciato al mandato per divergenze col mio assistito sulla condotta extraprocessuale da tenere, specie in processi come questo", aveva detto l'avvocato Paolo Costa che difendeva fino a pochi giorni fa Vittorio Lauria (Yahoo Notizie)

A spararle è stato il marito che, tradito anche dall'oscurità, pensava - ha spiegato agli investigatori - si trattasse di un cinghiale entrato nell'orto. I carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Fabiola Garello, hanno appurato che l'arma dalla quale è partito il colpo era detenuta legalmente (la Città di Salerno)

Cilento, spara al cinghiale ma è la moglie: 64enne in ospedale

La donna, 64 anni, soccorsa da un’ambulanza della Misericordia di Ascea, è stata trasportata all’ ospedale di Vallo della Lucania, ma le sue condizioni di salute non sono gravi. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, 70 anni, ha sparato involontariamente con un fucile alla moglie, che si trovava nell’orto, pensando che si trattasse di un cinghiale, che probabilmente già da tempo rappresentava una minaccia per il loro orto (Giornale del Cilento)

I carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Fabiola Garello, hanno appurato che l’arma dalla quale è partito il colpo era detenuta legalmente A spararle è stato il marito che, tradito anche dall’oscurità, pensava – ha spiegato agli investigatori – si trattasse di un cinghiale entrato nell’orto. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

È successo in provincia di Salerno. Un uomo ha sparato convinto che fosse un cinghiale ma era la moglie. La donna è stata ferita fortunamente in modo non grave. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr