BCL - La Happy Casa si spiaggia senza troppa gloria a Karsiyaka

BCL - La Happy Casa si spiaggia senza troppa gloria a Karsiyaka
Approfondimenti:
Pianetabasket.com SPORT

Tripla di Visconti con 1'30", tripla di Bostic, antisportivo su Zanelli 2/2 con 24 secondi, 2/2 di Bostic dall'azione.

Willis (tripla) e il contropiede di Thompson accorciano lo scarto, ma al 5' Morgan fa 16-12.

Si difende con poca intensità, Taylor da tre fa 25-18 con 1'40", Bell risponde immediatamente ma lo fa anche Taylor 28-21 entrando nell'ultimo minuto.

M'Baye commette il quinto fallo ma Bostic fa 1/2, -7. (Pianetabasket.com)

Ne parlano anche altre testate

(RISULTATO FINALE 107-88). Pinar Karsiyaka Brindisi 107-88: purtroppo svanisce il sogno della Happy Casa di qualificarsi alla Final Four di Champions League, la squadra turca ribalta la sconfitta dell’andata e passa il turno insieme all’Hapoel Holon. (Il Sussidiario.net)

Gran prova per l’ex Virtus Taylor (30 e 7 assist), bene anche Kennedy (21+10) e Morgan (20); a Brindisi non basta Bostic (28) Un match equilibrato nei primi 18’, che ha la sua svolta nel finale di primo tempo: un parziale turco di 13-0 dal +3 ospite gira l’inerzia a favore della squadra di Sarica, che arriva anche a toccare il +17 nel terzo quarto. (Sportando)

Ancora una sconfitta, la quinta in cinque gare del gruppo L, per Sassari che viene battuto nettamente in casa dal Nymburk per 73-91. (TURCHIA)- Dopo Sassari anche l' Happy Casa Brindisi saluta ufficialmente la Champions League . (Corriere dello Sport.it)

Il Fenerbahce stravince contro il Pinar Karsiyaka senza stranieri e coach Sarica: 117-59 il finale

Svantaggio alto, ma non irrecuperabile alla luce dei 3 punti di margine da difendere Il secondo quarto si apre con il gioco da 3 punti di Thompson che riporta Brindisi a -1 (28-27). (Blunote)

I dirigenti del Pinar, stamani, hanno caricato su un pullman i ragazzi delle giovanili insieme a un rincalzo della prima squadra (Mahir Ağva) e li hanno spediti a Istanbul da Smirne (478 km). Così il general manager Selim Çınar: "Ci aspettiamo sostegno mentre rappresentiamo il basket del paese". (Pianetabasket.com)

Per il Fenerbahce 11 di Sipahi, 25 di Candan, 23 di Biberovic, 13 di Eddie ed 11 di Barthel. Finisce 177-59 per il Fenerbahce la sfida contro il Pinar Karsiyaka che per protesta contro la federazione che ha negato il rinvio ha giocato con soli giovani e senza coach Sarica in panchina. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr