5G, timori per interferenze: negli Usa pioggia di voli cancellati

Adnkronos ECONOMIA

Air India ha dichiarato su Twitter che cancellerà i voli per Chicago, Newark, New York e San Francisco "a causa dell'entrata in funzione delle apparecchiature 5G" indicando la possibilità di modificare il tipo di velivoli utilizzati nelle rotte da e verso gli Stati Uniti.

In particolare, a giudicare dalle indicazioni fornite dalle giapponesi Ana e Jal, un velivolo particolarmente 'colpito' sarebbe il Boeing 777 mentre il 787 potrebbe essere utilizzato a seguito di opportune modifiche

Negli Stati Uniti è ormai una 'epidemia' di voli cancellati, a causa dei timori delle compagnie aeree circa le possibili interferenze da parte della nuova tecnologia 5G, lanciata da AT&T e Verizon, con i sistemi di bordo dei velivoli con conseguenti rischi per la sicurezza. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altre testate

Un gruppo di compagnie aeree aveva affermato che il problema potrebbe dirottare o cancellare migliaia di voli ogni giorno, interrompendo così milioni di prenotazioni di passeggeri, causando interruzioni sostanziali Attualmente, le stazioni wireless di comunicazione mobile 5G sono operative vicino agli aeroporti, ma non ci sono state segnalazioni di problemi. (Aviation Report)

Il ceo di Verizon, Hans Vestberg, ha indicato sul canale Cnbc che il dispiegamento delle nuove bande di frequenza era iniziato in più di 1.700 città Secondo il sito web flightaware, circa 261 voli in decollo o atterraggio da un aeroporto statunitense sono stati cancellati intorno alle 20:15 italiane. (AGI - Agenzia Italia)

In Corea del Sud, un Paese all'avanguardia nella diffusione della tecnologia mobile, le frequenze 5G non vanno oltre i 3,7 GHz. L'industria aerea andrà incontro a "gravi interruzioni operative" se le antenne 5G saranno accese negli Usa mercoledì (AGI - Agenzia Italia)

Quindi il nuovo servizio 5G renderà o no i voli insicuri? Le compagnie di telecomunicazioni avrebbero dovuto lanciare il nuovo servizio internet wireless più veloce all'inizio dello scorso dicembre. (Milano Finanza)

E hanno accusato la FAA di non essere stata in grado di fare "quello che altri 40 Paesi hanno già fatto", ossia installare in tutta sicurezza la tecnologia 5G senza perturbare i servizi aerei. Le interferenze sarebbero possibili - in particolare - con i radioaltimetri dei Boeing 777 (RSI.ch Informazione)

Sempre più compagnie aeree, sono sul piede di guerra contro l’implementazione della tecnologia 5g negli aeroporti, per le possibili interferenze dei ripetitori con gli aerei in volo. (L'Agenzia di Viaggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr