Indagine sulla gestione Covid: Marcozzi “i cittadini meritano chiarezza” – HGnews

Indagine sulla gestione Covid: Marcozzi “i cittadini meritano chiarezza” – HGnews
HG news INTERNO

Massima fiducia nella giustizia e nel lavoro che la Procura porterà a termine, affinché i cittadini abruzzesi possano conoscere tutta la verità sulla gestione sanitaria della pandemia e perché sia difeso il diritto alla salute”.

Lo afferma il Capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi

Non mi stupisce, quindi, che un filone di inchiesta riguardi proprio questo tema, per capire se siano o meno state già vaccinate persone che in realtà non erano nell’elenco dei soggetti prioritari. (HG news)

Ne parlano anche altri media

L'ospedale Covid non basta. "L'ospedale Covid scoppia e la carenza di personale è diventata insostenibile (AbruzzoLive.tv)

36497 i guariti (+278), 12483 gli attualmente positivi (+106), 567 i pazienti ricoverati in area medica (+21), 75 ricoverati in terapia intensiva (+2), 11841 in isolamento domiciliare (+83) 39 in provincia dell’Aquila, 173 nel chietino, 105 nel Pescarese, 66 nel teramano, 3 residenti fuori regione o con residenza in accertamento. (Abruzzo in Video)

Positivi alcuni dei familiari dell’uomo di Francavilla al Mare risultato positivo alla variante brasiliana del Coronavirus e morto nei giorni scorsi all’ospedale di Chieti. Ieri è stato accertato che si trattava della variante brasiliana, che appare essere tra le più aggressive” (AbruzzoLive)

Covid: morto a 67 anni per la variante brasiliana, era stato in Umbria

2012 - 2020 laquilablog.it Developed and updated by Mister Wolf - All rights reserved Privacy Policy Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari, contrari alla pubblicazione, potranno segnalarcelo contattando la redazione. (L'Aquila Blog)

Era rientrato da poco dall'Umbria l'abruzzese risultato positivo alla variante brasiliana del coronavirus, morto nei giorni scorsi all'ospedale di Chieti. Una volta a casa, aveva subito manifestato i sintomi del Covid-19 ed era risultato positivo al tampone. (Tutto Atalanta)

L’uomo aveva manifestato i sintomi dopo un periodo passato in una struttura riabilitativa fuori Regione ed era stato subito sottoposto a tampone. È morto all’età di 67 anni, l’uomo abruzzese risultato positivo alla variante brasiliana del Covid-19 e rientrato da poco dall’Umbria. (triestecafe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr