Bossetti, giudici: animo malvagio, agì per arrecare dolore

Lo scrivono i giudici di Bergamo nelle motivazioni della condanna all'ergastolo di Massimo Bossetti, l'operaio di Mapello che si è sempre dichiarato innocente. E spiegano che l'aggravante della sevizia e crudeltà "disvela l'animo malvagio" dell'imputato. Fonte: PrimaPaginaItaly PrimaPaginaItaly
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....