Elezioni 2022, 'parlamentarie' M5S dal 5 all'8 agosto

Adnkronos INTERNO

Tra le regole, viene meno, o comunque diventa di gran lunga più soft, il vincolo di residenza per la selezione dei candidati M5S.

Al via le 'parlamentarie' M5S, ovvero la selezione dei candidati alle elezioni politiche 2022 dal basso.

"L'invio delle proposte di autocandidatura - si legge sul sito del Movimento - sarà possibile dalle ore 14 di venerdì 5 agosto alle ore 14 di lunedì 8 agosto".

Anche le norme per chi arriva dalla società civile sono più soft, almeno stando alle regole del primo step. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri giornali

02 agosto 2022 a. a. a. Stiamo scrivendo i regolamenti, in linea con lo statuto, con dei criteri per le candidature e le autocandidature che saranno votate dagli iscritti in rete”. (Corriere dell'Umbria)

(ITALPRESS) – “Sui giornali leggo continuamente di contrasti tra me e Grillo per la formazione delle liste: noi abbiamo uno statuto chiaro con regole precise. Per Conte “il campo largo è diventato un campo di battaglia: chi di arroganza ferisce, il Pd, di arroganza perisce. (SardiniaPost)

"Nel La proposta di autocandidatura si intende relativa alla Circoscrizione/Collegio presso cui ricade il Comune di residenza del proponente; il proponente potrà indicare una proposta di autocandidatura per una Circoscrizione/Collegio differente qualora in essa vi abbia domicilio personale o professionale e/o centro principale dei propri interessi; in tal caso dovrà allegare una apposita dichiarazione firmata, sotto la propria responsabilità (qui è possibile scaricare un modello di dichiarazione). (La Sicilia)

State affollando palazzetti, sale riunioni, vi ritrovate a confrontarvi anche sul web per sostenere l'azione politica del Movimento Pubblicità. "Cittadini iscritti dalla prima ora e cittadini che si avvicinano adesso al Movimento 5 Stelle. (La Sicilia)

Il segnale che arriva dal Nazareno è chiaro: non esiste un veto nei confronti degli ex contiani di ferro disposti a fare mea culpa. Nessun contatto, nessun corteggiamento, nessun coinvolgimento», hanno fatto sapere dal Nazareno. (ilGiornale.it)

Per Conte “il campo largo è diventato un campo di battaglia: chi di arroganza ferisce, il Pd, di arroganza perisce È quanto ha scritto in un post su Facebook il presidente del M5S, Giuseppe Conte. (LA NOTIZIA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr