Green pass: 3,8 mln di lavoratori non vaccinati. Con lo stop ai tir a rischio la spesa degli italiani

Green pass: 3,8 mln di lavoratori non vaccinati. Con lo stop ai tir a rischio la spesa degli italiani
Gazzetta del Sud INTERNO

I modesti risultati ottenuti con la progressiva espansione del green pass e il rischio caos tamponi invitano a valutare l’introduzione dell’obbligo vaccinale.

Mancheranno 80mila conducenti. Il green pass riverserà sulla testa delle imprese di autotrasporto più di 70 milioni al giorno.

Green pass: Nas, 433 violazioni su oltre 8mila controlli. Dall’entrata in vigore della norma sull'obbligo del green pass, sono state ispezionate oltre 8mila attività e contestate 433 violazioni, delle quali 236 ai titolari di attività commerciali e servizi oggetto di obbligo di certificazione Covid, come ristoranti, bar, palestre, sale scommesse e mezzi di trasporto, ritenuti responsabili di omessa verifica del green pass

E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti, in riferimento alla protesta degli autotrasportatori per l’entrata in vigore dell’obbligo del green pass. (Gazzetta del Sud)

Su altri media

Le alternative sono due: o il vaccino anti Covid e quello antinfluenzale vengono somministrati lo stesso giorno. Intanto dallo scorso primo ottobreè partita la Campagna Vaccinale Antinfluenzale in provincia di Avellino, in collaborazione con l'Ordine dei Medici di Avellino. (Ottopagine)

La miglior messaggistica pro-vaccinazione veniva già studiata SEI MESI prima che i vaccini COVID-19 fossero disponibili. Arsenio Toledo. vaccines.news. I cosiddetti esperti di salute pubblica a libro paga del governo federale avevano condotto esperimenti sul come far assumere alla gente i vaccini contro il coronavirus Wuhan (COVID-19) sei mesi prima che fossero disponibili. (Come Don Chisciotte)

In assenza di indicazioni particolari la vaccinazione è pertanto raccomandata dopo la 12esima settimana. La vaccinazione non espone il lattante a rischi e gli permette di assumere, tramite il latte, anticorpi contro Sars-CoV-2 (ForlìToday)

Green pass obbligatorio in azienda e ufficio, quanti sono i lavoratori italiani non ancora vaccinati

I medici di Medicina Generale che aderiscono alla esecuzione della vaccinazione antiCovid nei propri ambulatori, possono somministrare entrambi i vaccini. L’importanza del vaccino antinfluenzale. E’ importante che i cittadini ai quali è raccomandata la vaccinazione antinfluenzale aderiscano (ForlìToday)

Ancora una volta un ruolo centrale, è quello dei medici di Medicina Generale nell’informare e promuovere negli assistiti una migliore adesione alla vaccinazione. E’ possibile effettuare la co-somministrazione del vaccino antinfluenzale e della terza dose del vaccino anti Covid 19, nei casi in cui siano trascorsi almeno 6 mesi dalla somministrazione della seconda dose. (ravennanotizie.it)

Tuttavia, negli ultimi sette giorni, nonostante l'avvicinarsi delle nuove regole sul Green pass a lavoro, è sceso ancora il numero di somministrazioni (1.040.938), con una media di circa 152mila somministrazioni al giorno Chi non dovesse avere il Green pass e lo dichiarasse all'ingresso del luogo di lavoro, dovrebbe naturalmente essere allontanato e invitato a tornare a casa. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr