Pompa di calore, l'alternativa alla caldaia a gas: come funziona, differenze e risparmio

Informazione Ambiente ECONOMIA

Innanzitutto, una pompa di calore ha bisogno di spazio all’esterno, pertanto il suo utilizzo in un condominio è impraticabile.

Pompe di calore: di cosa si tratta e differenza con la caldaia a gas. Leggi anche: Pompa di calore: guida completa. Le pompe di calore sono macchinari in grado di trasferire energia termica, ossia calore, da un ambiente più freddo ad uno più caldo.

Lo stop è finalizzato alla sostituzione di quest’ultime con impianti a pompa di calore, in grado di abbattere i consumi energetici. (Informazione Ambiente)

Ne parlano anche altri giornali

Quest’ultimo è nato con l’obiettivo di ridurre la dipendenza dai combustibili fossili dalla Russia (come il gas appunto) e accelerare la transizione energetica. Arrivano novità in merito all’installazione della caldaia a gas che dovrebbe essere vietata entro il 2029. (InvestireOggi.it)

In Italia, per esempio, è già da anni che le caldaie a gas non vengono installate sulle nuove costruzioni, previlegiando strumenti alternativi, meno dispendiosi di energia e meno inquinanti. Per poter fare davvero la differenza sarà necessario arrivare ad avere 10 milioni pompe a calore nei prossimi 5 anni (Adnkronos)

Dal 2029 non saranno più disponibili caldaie a gas. Stop alle caldaie a gas a partire dal 2029. (ContoCorrenteOnline.it)

La Germania, a titolo di esempio, è già più avanti e ha imposto il divieto di installazione di qualsiasi impianto a combustibile fossile a partire dal 2025. Questa è l'intenzione della Commissione Europea, che ha pubblicato le linee guida sul risparmio energetico relative al pacchetto RePower EU. (iLMeteo.it)

Il progetto iniziale sarebbe quindi quello di vietare dal 2029 in poi la vendita di caldaie autonome di gas in tutti gli Stati dell'Unione. 21 maggio 2022 a. a. a. Il nuovo obbiettivo europeo per il 2029 è quello di eliminare la vendita delle caldaie a gas, uscendo così definitivamente dalla dipendenza del rifornimento russo. (Liberoquotidiano.it)

L’obiettivo è quello di sostituire gradualmente le caldaie a gas con pompe di calore e pannelli solari. (Blitz quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr