Lega Pro, verso rinvio campionato: “Sarebbe grave danno per tutti club di C”

Lega Pro, verso rinvio campionato: “Sarebbe grave danno per tutti club di C”
ItaSportPress SPORT

In relazione alla decisione del Consiglio di Stato che ha respinto la richiesta di FIGC di anticipare l’udienza relativa alla vicenda del Campobasso, Lega Pro dichiara quanto segue.

Lega Pro è quindi costretta a prendere atto della decisione del Consiglio di Stato e dopo aver consultato a stretto giro il Consiglio Direttivo assumerà i provvedimenti conseguenti anche relativi alla data d'inizio del Campionato”

“Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C (ItaSportPress)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lega Pro è quindi costretta a prendere atto della decisione del Consiglio di Stato e dopo aver consultato a stretto giro il Consiglio Direttivo assumerà i provvedimenti conseguenti anche relativi alla data d’inizio del Campionato» (Orticalab)

Ma bisogna necessariamente andare con ordine per ripercorrere tutti i passaggi dell’ennesima, infausta, vicenda estiva che riporta il calcio di Serie C all’interno delle aule di tribunale. Da una parte quello di attendere la sentenza prevista per il 25 agosto e poi di procedere alla compilazione dei calendari, con inevitabile slittamento dell’inizio dei campionati di almeno una o due settimane. (corriereadriatico.it)

Il rischio c’è. Start del campionato verso il rinvio? (il Resto del Carlino)

Ghirelli: "Campobasso? Il Consiglio di Stato negli anni si è pronunciato in modo opposto"

Sulla questione è intervenuta anche Roberta Nocelli, direttore generale dell’Ancona: "Sono sincera, sono arrabbiata con il sistema Il Consiglio di Stato respinge l’istanza della Federcalcio con cui chiedeva al massimo tribunale amministrativo di anticipare l’udienza per il ricorso del Campobasso, fissata per il 25 agosto. (il Resto del Carlino)

Dopo la decisione del Tar di estromettere dal campionato Campobasso e Teramo, ed il conseguente ripescaggio di Fermana e Torres da parte della Figc, i molisani e gli abruzzesi hanno presentato ricorso al Consiglio di Stato. (BARI CALCIO)

Perché bisogna arrivare al 25 agosto? Spero di no – ha chiosato il presidente della Lega Pro – essendo in gioco un gravissimo danno economico per sessanta club-società di capitali” (Il Quotidiano del Molse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr