Maltempo, 100 persone evacuate in Val di Fassa

Maltempo, 100 persone evacuate in Val di Fassa
Open INTERNO

Come a Fontanazzo e Campestrin, frazioni di Mazzi e San Jan, dove una enorme frana di fango ha invaso la strada.

La situazione più critica si è verificata in zona Vigo di Fassa, dove l’alluvione ha provocato frane ed esondazioni di torrenti.

Cento persone sono state evacuate in Val di Fassa da alberghi e abitazioni private per il maltempo.

La situazione sulle strade resterà critica anche nei prossimi tre fine settimana, con bollino rosso

Le persone evacuate trascorrono la notte nel Centro della Protezione civile e nelle palestre. (Open)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’acqua ha raggiunto la zona della cappella, prontamente aspirata dalle pompe dei vigili del fuoco che ringraziamo per il prezioso aiuto». Tra loro, anche un gruppo di ragazzi del varesotto, coinvolti nel maltempo mentre erano in una vacanza organizzata: si tratta dei ragazzi del Soggiorno Dolomiti Campestrin del Collegio Rotondi di Gorla Minore, che però stanno tutti bene. (varesenews.it)

Maltempo, nubifragi e smottamenti in Trentino Alto Adige e Veneto. Le situazioni più difficili in Val di Fassa e nel bellunese. Roma, 6 ago. Anche il bellunese è stato colpito dal forte maltempo, in particolare il territorio di Cortina d’Ampezzo. (Agenzia askanews)

Le persone evacuate trascorreranno la notte nel Centro della Protezione civile e nelle palestre. Tanti i problemi segnalati un po' in tutta la valle, come esondazioni, massi pericolanti, cedimento di strade (La Stampa)

Maltempo (FOTO e VIDEO), frane ed esondazioni: alcune auto travolte dalla colata di fango e dagli alberi

Ovviamente continuano gli interventi di vigili del fuoco e protezione civile: le strade sono sgombre ma ai cigli ci sono detriti e rocce. – Maltempo in Val di Fassa: colpito anche il Soggiorno Dolomiti Campestrin del Collegio Rotondi di Gorla Minore. (malpensa24.it)

Notte ininterrotta di lavoro per i Vigili del Fuoco e per la protezione civile, che hanno messo in salvo più di 200 persone a seguito del violento nubifragio che ieri ha colpito diverse località della Val di Fassa. (Trentino)

Sulla strada statale della val Badia tra San Martino in Badia e La Valle e tra Piccolino e Pederoa, i lavori di pulizia sono in pieno svolgimento In Val Badia è stato evacuato preventivamente un albergo. (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr