MotoGP, Pernat: Marquez a Sepang? Continuo ad avere i miei dubbi

MotoGP, Pernat: Marquez a Sepang? Continuo ad avere i miei dubbi
GPOne.com SPORT

MotoGP, Pernat: "Marquez a Sepang?

Continuo ad avere i miei dubbi" "Proverà in Spagna, ma penso che essere in Malesia possa essere un grosso rischio per lui oggi, ma in ogni caso tornerà e sarà un bene per la MotoGP.

Nonostante sia tornato in sella ad una moto da cross ed abbia annunciato che nei prossimi giorni tornerà anche tra i cordoli di una pista, magari in sella ad una Honda CBR RR-R oppure una RCV 213 VS, Pernat resta dubbioso riguardo l'ipotesi di vederlo presto in sella ad una MotoGP. (GPOne.com)

La notizia riportata su altri media

Così è apparso Marc Marquez in un video messaggio durante la presentazione Honda dei progetti del 2022 nel Motorsport. Tra i piloti ha partecipato con un video messaggio anche Marc Marquez: "Devo avere pazienza, ma il ritorno è vicino". (Sky Sport)

Dopo gli scorsi test a Jerez, hai avuto l'inverno per riflettere su questa nuova moto. Le prime sensazioni però sono state davvero ottime, quindi non vedo l'ora di mettere alla prova il nuovo prototipo già a Sepang" (GPOne.com)

In ogni caso è migliorata la nostra comprensione e quindi adesso tutto quello che abbiamo imparato lo stiamo mettendo insieme nella moto del 2022. Takeo Yokoyama, direttore tecnico di HRC, ha spiegato a Motor Sport Magazine in che direzione hanno lavorato i tecnici della casa giapponese nell’ultimo periodo: «Da un punto di vista tecnico ciò che vogliamo raggiungere è un utilizzo più efficiente della gomma posteriore. (Motori News 24)

MotoGP 2022. Marc Marquez: “Un test per capire se sarò a Sepang”

arc Marquez - lontano dalle piste dal mese di ottobre, a causa di un problema di diplopia (vista sdoppiata) in seguito a un colpo alla testa - è tornato in sella a una moto. «L'oculista ha confermato un netto miglioramento della vista dell'otto volte campione del mondo. (Ticinonline)

"Fin da quando mi sono infortunato di nuovo ho puntato ad essere pronto per i primi test o per la prima gara - ha aggiunto Marquez -. Prima la spalla, poi il braccio. (Tuttosport)

Eccolo, quindi, Marc Marquez alla prima conferenza pubblica dopo l’incidente dello scorso ottobre che gli ha procurato problemi alla vista (diplopia, sdoppiamento della vista). E’ stata dura, ma piano piano la situazione è migliorata: sul tavolo c’erano tutte le possibilità, anche quella di non guidare più la moto. (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr