Green pass, controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ortona nei locali pubblici: quattro sanzioni

Green pass, controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ortona nei locali pubblici: quattro sanzioni
Più informazioni:
Il Giornale di Chieti SALUTE

I carabinieri della compagnia di Ortona, anche nell’ambito dei controlli per il rispetto della normativa Covid disposti dalla Prefettura e dalla Questura di Chieti, hanno svolto un accurato monitoraggio in particolare dei locali pubblici di numerosi comuni per verificare che gli avventori fossero in possesso della certificazione verde ovvero il green pass.

In particolare sono stati predisposti plurimi servizi nei comuni dove più avvertito è stato il fenomeno con una vigilanza dinamica e capillare delle aree residenziali insieme a posti di controllo alla circolazione stradale nei punti di accesso ed uscita di maggiore importanza

A Rocca San Giovanni ed a Fossacesia i carabinieri della locale stazione hanno elevato quattro sanzioni rispettivamente a due avventori ed a due gestori di bar: agli avventori perché sorpresi al bancone privi del green pass ed ai gestori per averne permesso l’ingresso nei rispettivi locali senza averne prima accertato la regolarità… In particolare a Rocca San Giovanni l’avventore controllato si è apertamente dichiarato un _NoVax_ In contemporanea ai controlli antiCovid sono stati rafforzati i servizi preventivi contro la recrudescenza dei reati contro il patrimonio che si è verificata nelle ultime settimane. (Il Giornale di Chieti)

La notizia riportata su altri media

A Rocca San Giovanni e a Fossacesia i carabinieri della locale Stazione hanno elevato quattro sanzioni rispettivamente a due avventori e a due gestori di bar: agli avventori perché sorpresi al bancone privi del greenpass ed ai gestori per averne permesso l'ingresso nei rispettivi locali senza averne prima accertato la regolarità. (ChietiToday)

In palestra senza Green pass. L’operazione rientra in un più ampio piano di controlli a tappeto che si sono svolti negli ultimi giorni a Roma, portando a numerose denunce e sanzioni (romah24.com)

Nel mirino esercizi pubblici, in primis bar e locali che fanno ristorazione. Numerose alla fine le sanzioni amministrative elevate per mancanza di green pass rafforzato e mancato uso della mascherina. (Cronache Picene)

Controlli anti-Covid: in una settimana 24 sanzioni in provincia di Ancona

Dalle investigazioni sarebbe emersa la sussistenza di irregolarità nella realizzazione di una scogliera finalizzata alla mitigazione del moto ondos, che sarebbe stata realizzata in modo difforme dalle previsioni del capitolato: il frangiflutti sarebbe stato realizzato con l’utilizzo di massi di peso e categoria diversa e inferiore rispetto a quella prevista Tra i destinatari delle misure ci sono un dipendente pubblico del Servizio Infrastrutture marittime e portuali, un ingegnere di Messina, nonché quattro imprenditori di Catania, Agrigento, Naro e Brolo, operanti nel settore delle costruzioni edili. (LaPresse)

attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Senigallia I militari hanno riscontrato che una dipendente non era munita di Green Pass. (Vivere Senigallia)

In allegato PDF il prospetto riepilogativo dei dati relativi alla settimana 3-9 gennaio 2022 In particolare dal 6 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 sono state controllate complessivamente 52.692 persone. (Vivere Senigallia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr