CorSport: colloquio cordiale tra Adl e il procuratore di Insigne prima di Napoli-Juve - ilNapolista

CorSport: colloquio cordiale tra Adl e il procuratore di Insigne prima di Napoli-Juve - ilNapolista
IlNapolista SPORT

Anzi, il totale silenzio di un’estate trascorsa dribblando l’argomento e le potenziali riunioni annunciate e mai consumate anche quando DeLa e Lorenzo hanno condiviso il medesimo hotel di Roccaraso in ritiro”

“I due hanno chiacchierato allo stadio Maradona, poco prima dell’inizio della sfida con la Juve, gettando quantomeno le basi utili a inaugurare la trattativa mai cominciata del rinnovo del contratto, in scadenza il 30 giugno 2022”. (IlNapolista)

Se ne è parlato anche su altri media

La Gazzetta dello Sport, oggi, ha provato a chiarire le condizioni di questi tre azzurri. Per il capitano solo un trauma contusivo leggero, mentre il centravanti nigeriano una vistosa fasciatura. (Spazio Napoli)

"La Juventus è l'unica squadra contro cui Koulibaly ha segnato in più di una partita di Serie A. Kouli", scrive il club azzurro su Twitter dopo il gol del difensore s. Continua a leggere > > (Napoli Magazine)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Napoli, De Laurentiis in diretta a DAZN: ha chiesto spiegazioni. Napoli e Insigne, rinnovo a gennaio? L’agente, che punta a risolvere la situazione di Lorenzo Insigne, aspetta comunque i passi da parte di De Laurentiis. (Stop and Goal)

Napoli, contatto De Laurentiis-Insigne: si torna a parlare del rinnovo

Gli azzurri, grazie alle reti di Matteo Politano e Kalidou Koulibaly, sono riusciti a portare a casa tre punti importantissimi. Come detto da Luciano Spalletti durante l’ultima conferenza stampa, “Insigne nutre un amore tale per questa maglia che lo spinge a superare qualsiasi difficoltà“ (DailyNews 24)

Come evidenzia il Corriere dello Sport, ieri al Maradona, in occasione di Napoli-Juventus, il presidente De Laurentiis e il procuratore dell'attaccante, Vincenzo Pisacane, sono tornati a parlarsi. Quantomeno un primo segnale di riavvicinamento e di percorso verso il rinnovo, si spera (Napoli Magazine)

IL COLLOO - Perché, alla fine, il Napoli non vuole perdere il proprio capitano, e Insigne resterebbe eccome col 24 azzurro addosso. Insigne ha il contratto in scadenza nel 2022, e per rinnovarlo ha chiesto un aumento rispetto ai 4,5 milioni attuali, mentre il Napoli vorrebbe prolungare l’accordo, ma ridurre l’ingaggio. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr