MotoGP, Alex Marquez: Marc a Sepang un'ottima notizia, importante il suo contributo

GPOne.com SPORT

Ovviamente non è solo la moto a dover migliorare, ma anche io come pilota dovrò farlo.

Le prime sensazioni però sono state davvero ottime, quindi non vedo l'ora di mettere alla prova il nuovo prototipo già a Sepang"

Dopo gli scorsi test a Jerez, hai avuto l'inverno per riflettere su questa nuova moto.

Alex Marquez affronterà quest'anno la sua terza stagione in MotoGP, ancora nel team LCR.

I prossimi cinque giorni di test prima della prossima stagione saranno fondamentali e sono contento che Marc sarà lì con noi a provare la moto, il suo contributo al team è davvero importante". (GPOne.com)

La notizia riportata su altri giornali

"Prima di presentarmi ai test ufficiali in Malesia (5-6 febbraio) ho bisogno di una prova privata per vedere come reagisco in pista", ha detto Marquez che, successivamente, è sceso in pista con una RC213V2, ovvero una Honda derivata di serie. (Eurosport IT)

Marc Marquez si è circondato dell’affetto di amici e familiari, cercando di dimenticare il mondo e, soprattutto, i social. Stavolta ha temuto di non farcela Marc Marquez, dopo l’incidente in allenamento dello scorso novembre. (Corse di Moto)

Dopo diverse giri le sue sensazioni in sella alla moto sono state più che ottimistiche” Proprio lo stesso oculista ha confermato un netto miglioramento alla vista dell’otto volte campione del mondo. (Liberoquotidiano.it)

MotoGp, Marquez: "Mi sento meglio. Voglio tornare al più presto in circuito"

Un sorriso, la tuta che non aveva potuto indossare nelle ultime tappe del Mondiale 2021, e quel numero 93 sul cupolino che parla chiaro: Marquez è tornato in pista ieri, a Portimao, e punta forte sul 2022. (il Resto del Carlino)

Da luglio 2020, da quel maledetto pomeriggio di Jerez, Marc Marquez sta attraversando la sua personalissima Odissea. I problemi prima a braccio e spalla e poi alla vista lo hanno costretto a saltare 18 delle ultime 32 gare. (FormulaPassion.it)

Con i medici e il mio team stiamo facendo il possibile per tornare presto in circuito e dare il massimo" Milano, 14 gennaio 2022 - "Come pilota mi auguro di migliorare in questo 2022, anche perché il 2021 è stato un anno duro. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr