Gas, prezzi giù: ma benzina e diesel costano di più

QuiFinanza ECONOMIA

Il mercato del gas subisce un altro scossone, scrivendo un nuovo capitolo della crisi energetica provocata dalla guerra in Ucraina. Fitch ha tagliato le proprie stime sul prezzo del metano nel breve termine, sia per il Ttf di Amsterdam sia per il listino statunitense Henry Hub. Lo scenario resta comunque molto incerto, con le bollette che sono salite ancora a novembre. A costare di più sono però anche benzina e diesel, a causa dei nuovi interventi del Governo (ecco dove conviene fare rifornimento). (QuiFinanza)

La notizia riportata su altre testate

Anche a valle dei precedenti interventi, le medie dei prezzi praticati alla pompa risultano di conseguenza in calo. Con le quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi che proseguono la discesa, si registrano nuovi tagli sui prezzi raccomandati sulla rete nazionale. (Adnkronos)

Ancora ribassi sui carburanti. Con le quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi che proseguono la discesa, si registrano nuovi tagli sui prezzi raccomandati sulla rete nazionale. (L'Eco di Bergamo)

In uno scenario che vede scendere in picchiata le quotazioni petrolifere (ieri il Brent ha chiuso sotto quota 80 dollari, ai minimi da gennaio) e i prodotti raffinati scivolano ai livelli di fine febbraio, calano anche i prezzi dei carburanti, con un nuovo giro di ribassi sui prezzi consigliati dei maggiori marchi. (Adnkronos)

Infine, il prezzo medio del metano auto si colloca tra 2,302 e 2,623, no logo 2,439 Attenti quindi a non arrivare in autostrada senza il pieno di benzina tra il 13 e il 16 dicembre, altrimenti si rischia di restare a secco. (Quotidiano di Ragusa)

Pare che Eni abbia fatto scendere di 1 centesimo al litro i prezzi consigliati della verde, mentre di 2 centesimi al litro quelli del gasolio. (Tuttosport)

Quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi venerdì in calo, compagnie ferme sui prezzi raccomandati ma i prezzi praticati alla pompa risultano in salita su benzina, gasolio e Gpl continuando ad assorbire le nuove accise in vigore dal 1ø dicembre. (Il Messaggero - Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr