Tor Bella Monaca, blitz dei carabinieri: 21 arresti, azzerata un'altra piazza dello spaccio

Tor Bella Monaca, blitz dei carabinieri: 21 arresti, azzerata un'altra piazza dello spaccio
ilmessaggero.it INTERNO

Il prefetto - «A soli pochi giorni dalla precedente, ancora una brillante operazione dei Carabinieri di Roma a Tor Bella Monaca, che annichilisce le organizzazioni criminali dedite al traffico di droghe in quel territorio»

Sono tutti accusati di associazione finalizzata allo spaccio di cocaina nel quartiere di Tor Bella Monaca.

Mi. ROMA Tor Bella Monaca, cocaina e soldi nel garage: arrestato 21enne ROMA Tor Bella Monaca, spaccio organizzato con turni e vedette: il blitz. (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono tutti ritenuti responsabili di far parte di una presunta associazione accusata di essere dedita allo spaccio di cocaina nel quartiere di Tor Bella Monaca, alla periferia della Capitale. Operazione antidroga alla periferia di Roma, 35 indagati. (Sky Tg24 )

E così, con i soldi della droga, ecco il regalo: lo yacht 'Magnafoco', dedicato al fratello morto al quale era stato dato quel soprannome. Dagli accertamenti dei carabinieri è anche emerso come il denaro frutto dello spaccio sia stato investito in attività come un bar-tabacchi (sequestrato a Tor Bella Monaca), case, nel noleggio di auto sportive, come le Lamborghini, Rolex e imbarcazioni a motore da dieci metri. (RomaToday)

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, su richiesta della locale Dda, ha arrestato 21 persone, tra cui due donne, e sottoposto all’obbligo di presentazione alla pg altre 14 persone, di cui due donne. (Adnkronos)

Tor Bella Monaca, nuovo scacco ai clan: in manette 21 persone

L’ennesima indagine volta a contrastare le piazze di spaccio nel quartiere di Tor Bella Monaca, questa volta quella di via Camassei, eseguita dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Frascati, ha fatto luce su una vera e propria organizzazione criminale, con a capo un’unica famiglia del posto, gerarchicamente strutturata. (Corriere della Sera)

Le operazioni erano attese per i primi giorni del mese di aprile ma a distanza di tempo ancora nessuna azione è stata messa in campo. Chi vive intorno all’accampamento sente la sua sicurezza minata e a questa motivazione deve ascriversi l’esposto. (RomaToday)

di altri 14 soggetti (due donne), tutti ritenuti responsabili di associazione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina nel quartiere di Tor Bella Monaca. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr