L'ad di AstraZeneca: "Capiamo la decisione dell'Italia"

AGI - Agenzia Giornalistica Italia ECONOMIA

Quello "che posso dire è che noi siamo totalmente focalizzati nel rispettare i nostri impegni con l'Ue nell'arrivare nel minor tempo possibile a consegnare tutte le dosi possibile", ha concluso.

In Inghilterra specialmente i dati sugli over 70 confermano che l'efficacia di riduzione dei ricoveri è sopra l'80%", ha poi detto l'ad di AstraZeneca.

"Capiamo la decisione che ha preso l'Europa e il governo italiano in questo momento", ha sottolineato Wittum aggiungendo che "non è qualcosa che compete a noi. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

La notizia riportata su altri media

VACCINO ASTRAZENECA: STOP IN SUDAFRICA. Questo è quanto si evince dai primi dati di uno studio condotto dall’Università di Oxford che ha comunicato alla Reuters. (Blogo.it)

In Inghilterra specialmente i dati sugli over 70 confermano che l’efficacia di riduzione dei ricoveri è sopra l’80%“, ha poi detto l’ad di AstraZeneca. Wittum ha commentato a ClassCnbc lo stop del governo all’export di 250 mila dosi di vaccino dirette in Australia. (L'agone)

“La grande maggioranza dei nostri stabilimenti sono stabilimenti dei partner ai quali abbiamo fatto il cosiddetto trasferimento tecnologico. L’Ad di AstraZeneca dà infine “il benvenuto all’iniziativa del Governo italiano”, che ha annunciato uno stanziamento di mezzo miliardo per creare un polo che possa produrre i vaccini nel nostro Paese (Momento Italia)

La presidente Ue in un'intervista alla rivista WirtschaftsWoche: "Consegnate menoi del 10% delle dosi concordate". La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen annuncia il blocco delle esportazioni delle dosi di Astrazeneca: “ha consegnato all’Ue meno del 10% dell’importo di dosi ordinate nel periodo da dicembre a marzo”, ha chiarito von der Leyen in un’intervista ai media internazionali tra cui la rivista economica tedesca WirtschaftsWoche giustificando così lo stop all’export delle dosi del colosso anglo-svedese in Australia voluto dall’Italia (LaPresse)

AstraZeneca deve aumentare i suoi sforzi. (LaPresse) – “L’Unione Europea continuerà a bloccare le esportazioni delle dosi del vaccino AstraZeneca fintanto che l’azienda non fornirà abbastanza dosi all’Ue”. (LaPresse)

E che dietro gli accordi per la fornitura di vaccini all'Europa ci siano molte ombre e cose da chiarire. Smentendo ciò che aveva dichiarato l'amministratore delegato del gruppo appena pochi giorni fa in un'intervista: «Noi non dirottiamo in altri paesi i vaccini prodotti in Europa. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr