Cosa sapere se vuoi organizzare un viaggio in Irlanda

Cosa sapere se vuoi organizzare un viaggio in Irlanda
Più informazioni:
SiViaggia SALUTE

I non vaccinati, invece, necessitano del risultato negativo di un test Pcr effettuato nell’arco delle 72 ore precedenti l’arrivo in Irlanda.

È bene sapere, tuttavia, che a causa della pandemia le regole di viaggio sono in continuo mutamento

In sostanza, coloro che non presentano il certificato di vaccinazione o di guarigione devono:. compilare il Passenger Locator Form prima dell’ingresso in Italia (SiViaggia)

La notizia riportata su altri giornali

Ansa. USA - Omicron dilaga non solo in Europa. Le situazioni peggiori si registrano in Alabama, Missouri, New Mexico e Texas (Sky Tg24 )

Il soggiorno, però, deve durare massimo 15 giorni, oltre ai quali è necessario richiedere un visto. Ecco tre possibili destinazioni per l’estate 2022, scopri come organizzare il viaggio e, se necessario, richiedere il visto. (Travelnostop.com)

Chi non è vaccinato e non è guarito deve fare la quarantena, come pure chi non ha fatto un test prima della partenza. BULGARIA - Dal 7 gennaio tutte le persone che vengono da zone rosse devono presentare un Green Pass e l'esito negativo di un test Pcr, fatto non più di 72 ore prima dell'arrivo. (ROMA on line)

Terza dose e Super Green Pass, cosa cambia per i viaggi da gennaio: le regole per viaggiare negli altri paesi

Restano invariate le regole per i pendolari e per le donne incinte, che sono esonerate dall’obbligo di vaccino. Tutte le persone devono anche compilare il “Passenger Locator Form, SwissPLF”, al più presto 48 ore prima dell’ingresso in Svizzera (SiViaggia)

Dal primo gennaio 2022, i viaggi in Germania sono soggetti a nuovi requisiti d’ingresso tra PLF, green pass e tamponi. Viaggiare dalla Germania all’Italia: le regole di ingresso dei Paesi dell’elenco C. (missionline)

In Danimarca, Austria e Irlanda il 50% della popolazione ha già fatto la terza dose, mentre Spagna e Polonia si trovano sotto al 20% Terza dose e Super Green Pass, cosa cambia per i viaggi. Per quanto riguarda il Green Pass la validità sarà di 6 mesi e non più di 9 mesi a partire dal prossimo 1 febbraio, ma per il Green Pass europeo, quello che serve per gli spostamenti, la validità resta sempre di 9 mesi. (Investire Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr