Vaccini, Salvini: Obbligo a insegnanti? Minorenni non muoiono per Covid

Vaccini, Salvini: Obbligo a insegnanti? Minorenni non muoiono per Covid
LaPresse INTERNO

Nessun minorenne è morto di solo Covid, e gli insegnanti non vaccinati chi potrebbero mai infettare?

(LaPresse) – “Si può consigliare agli insegnanti di farsi vaccinare, non obbligarli.

Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Quarta Repubblica su Retequattro

Quindi non sono d’accordo sull’obbligo per gli insegnanti, né sull’obbligo in generale”.

(LaPresse)

Ne parlano anche altre fonti

Presidi, docenti, genitori e studenti a metà luglio non sanno ancora quando e come comincerà il prossimo anno scolastico. Tutto il mondo della scuola sembra però essere d’accordo su un punto: bisogna tornare in aula. (Corriere della Sera)

A metà settembre si farà una verifica sulla situazione in tutte le scuole” “È evidente che il mancato raggiungimento della soglia del 70% di immunizzazioni – spiega il presidente della Campania – obbligherebbe le direzioni scolastiche a mantenere il doppio regime: studenti vaccinati in presenza, e didattica a distanza per chi non è vaccinato. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

De Luca ritiene “indispensabile per quest’anno evitare la didattica a distanza nelle scuole della Campania”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. (Orizzonte Scuola)

Invalsi e rendicontazione sociale, ripartire da settembre con un progetto

"Le prossime settimane dovranno essere dedicate prioritariamente a completare le vaccinazioni per l’intera popolazione scolastica - afferma De Luca - È del tutto evidente che bisognerà fare l’impossibile (Asl, pediatri, famiglie) per raggiungere questo obiettivo. (CasertaNews)

Sarebbe davvero un danno grave per i percorsi formativi e di socia-lizzazione dei nostri studenti. Lo annuncia in una nota il governatore Vincenzo De Luca al termine di una riunione orga-nizzata per pianificare la campagna di vaccinazione. (La Repubblica)

Rendicontazione sociale. La rendicontazione sociale è funzionale ai processi di metacognizione, di autoriflessione necessari per la realizzazione di ogni impresa umana e permette al collegio docenti di riflettere sugli obiettivi prefissati, sui risultati raggiunti e sui processi da attivare per raggiungere mete ambiziose ma non impossibili (Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr