Ferrari presenta Benedetto Vigna: ecco chi è il nuovo CEO di Maranello

Ferrari presenta Benedetto Vigna: ecco chi è il nuovo CEO di Maranello
Corriere dello Sport.it ECONOMIA

“Le sue comprovate capacità di innovazione, l'approccio imprenditoriale e la sua leadership rafforzeranno ulteriormente la Ferrari scrivendo nuovi capitoli della nostra storia irripetibile di passione e performance nell'era entusiasmante che ci attende”, ha detto Elkann

Italiano, nato a Pietrapertosa, lavora nel Gruppo Analogici, Mems (Micro-electromechanical Systems) e Sensori, il più grande e remunerativo business operativo di ST nel 2020. (Corriere dello Sport.it)

Su altre fonti

Dal 1 settembre Benedetto Vigna sarà il nuovo amministratore delegato della Ferrari. Tanto per sottolineare l'apporto dato alla tecnologia, Vigna è stato l'inventore di un sensore di movimento tridimensionale che è stato applicato anche agli airbag delle vetture. (Motorsport.com Italia)

Uno scienziato-manager a Maranello: dopo il successo con Wii e iPhone, a lui è affidata la Ferrari del futuro di Luca Piana. (reuters). Il nuovo amministratore delegato è Benedetto Vigna, un fisico che nel gruppo St Microelectronics ha creato la divisione da 3,89 miliardi di dollari di ricavi che ha realizzato l'accelerometro per la Nintendo e il giroscopio di Apple (La Repubblica)

Se poi assegnasse a se stesso “anche” l’obiettivo di far tornare a vincere la Rossa nei Gran Premi, beh, allora potrebbe davvero rivelarsi l’uomo giusto al posto giusto Ed era già manager in carriera quando Schumi regalò ai fans del Cavallino una epopea da leggenda. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

F1, chi è Benedetto Vigna? Il curriculum del nuovo amministratore di Ferrari. Cosa cambia a Maranello?

John Elkann, Presidente di Ferrari, ha commentato: «Siamo felici di dare il benvenuto a Benedetto Vigna come nostro nuovo Amministratore Delegato «È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità. (Ticinonline)

Anche un gioiello del genere deve però affrontare lo “scoglio-opportunità” della transizione energetica che porterà l’approdo alla mobilità sostenibile. Chi è sul trono per restarci deve affrontare una sfida più impegnativa dei rivali nel momento in cui tutto cambia. (ilmessaggero.it)

A lui il compito di lanciare la Ferrari nell’universo dell’applicazione di tecnologie di ultima generazione, non soltanto in F1 ma anche nel settore della auto da strada Benedetto Vigna sarà il nuovo amministratore delegato della Ferrari a partire dal 1° settembre. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr