Coldiretti e MISE a favore della cumulabilità del credito d'imposta del PSR

Coldiretti e MISE a favore della cumulabilità del credito d'imposta del PSR
Cosenza Post ECONOMIA

Non siamo assolutamente d’accordo con il parere dei servizi dell’UE e continueremo il nostro pressing sapendo di poter contare anche sulla determinata volontà, peraltro espressa e confermata, del Dipartimento regionale Agricoltura.

Ben sappiamo – chiosa – quanto c’è invece bisogno nella nostra regione di orientare gli aiuti verso la promozione delle attività innovative!

Aceto: è troppo importante proseguiremo il nostro pressing per ottenere il cumulo. (Cosenza Post)

La notizia riportata su altri media

In sostanza, si tratta del credito d’imposta pari al 20 per cento dell’ammontare del conferimento effettuato tra il 20 maggio e il 31 dicembre 2020, previsto dal cosiddetto “decreto rilancio”. (InvestireOggi.it)

36-BIS D.P.R. 600/73 - ECO-BONUS VEICOLI CAT (Fiscoetasse)

36-bis del DPR n. 600 del 1973 (controlli automatizzati sulle dichiarazioni dei redditi presentate) avente ad oggetto la fruizione di crediti d’imposta utilizzati in misura superiore a quella spettante, può anche decidere di versare sono parzialmente l’importo contestatogli nella comunicazione stessa. (InvestireOggi.it)

Credito per il rafforzamento patrimoniale: come determinare la soglia dei ricavi e la riduzione del fatturato

Crimi: saranno espulsi i 15 senatori M5s che hanno votato no. «I 15 senatori che hanno votato no alla fiducia saranno espulsi» Lo dice il premier Mario Draghi nella replica alla Camera. (Gazzetta del Sud)

Lei si riferisce al credito d’imposta introdotto dal decreto Ristori (articolo 19 septies dl 137/2020) per favorire l’accesso a prestazioni di telemedicina nelle farmacie dei cittadini dei piccoli centri urbani fino a 3mila abitanti, che si utilizza in compensazione, non concorre alla formazione del reddito, e per il quale la norma primaria non prevede incompatibilità con altre agevolazioni. (PMI.it)

A cura della Redazione L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la risposta a interpello n. (Ipsoa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr