Zone arancioni e zone gialle, cosa cambia per Campania, Emilia Romagna e Molise

Zone arancioni e zone gialle, cosa cambia per Campania, Emilia Romagna e Molise
Salernonotizie.it INTERNO

In zona arancione le regole sono naturalmente più stringenti: non è consentito uscire dal proprio Comune di residenza o domicilio.

La misura che più caratterizza la zona arancione è proprio il divieto di consumate cibi o bevande all’interno di bar, ristoranti, pasticcerie, pizzerie, gelaterie

Naturalmente è sempre permesso il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, sia in zona gialla sia in zona arancione. (Salernonotizie.it)

Su altri giornali

“Secondo le nostre previsioni, il Friuli Venezia Giulia continuerà a restare in zona gialla”, ha detto il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. “A me sembra che la Lombardia possa rimanere in zona gialla (Civonline)

«Se n'è discusso ma la proposta non era tutti arancione ma, tutti comunque abbiamo dato delle opinioni. Ma sulla possibilità di una Italia tutta arancione, ovvero di restrizioni omogenee per l’intero territorio nazionale, si registrano dissensi all’interno della Conferenza delle Regioni, come appunto quello di Razza per la Sicilia. (La Sicilia)

Per i parametri serviranno prima altri passaggi tra i tecnici delle amministrazioni locali e quelli della Cabina di regia Al contempo, però, si chiede di modificare il sistema in due direzioni: il primo è rendere ancora più rigorose le regole dell’arancione, aumentarne l’efficacia. (Il Mattino)

Zona gialla e zona arancione, verso parametri più severi e valutazioni ogni 15 giorni

Zona arancione e rossa: sì, purché la partenza e l'arrivo siano all'interno del proprio comune di residenza. Zona arancione: sì, purché nel proprio comune di residenza non ci sia neve (QUOTIDIANO.NET)

Niente lockdown alleggerito o zona arancione scuro in tutta la Penisola. Se da una parte la proroga del divieto di spostamento oltre i confini regionali sembra ormai certa, ancora in forse è il secondo provvedimento di cui si sta discutendo, ovvero una zona arancione nazionale (Salernonotizie.it)

Niente lockdown “alleggerito” o zona arancione scuro in tutta la Penisola. Per i parametri serviranno prima altri passaggi tra i tecnici delle amministrazioni locali e quelli della Cabina di regia (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr