Positivo sulla nave Msc, Malta rifiuta l'ingresso

Positivo sulla nave Msc, Malta rifiuta l'ingresso
Corriere del Ticino ECONOMIA

Una portavoce del ministero della salute ha confermato che la nave avrebbe dovuto fare tappa a Malta, quando il passeggero si è ammalato e, seguendo i protocolli della compagnia di navigazione Msc ed approvati dalle autorità sanitarie, è stato sottoposto a bordo ad un test risultato positivo.

Secondo i protocolli della compagnia, tutti i passeggeri devono sottoporsi a test o essere completamente vaccinati per poter essere ammessi all’imbarco. (Corriere del Ticino)

Ne parlano anche altri giornali

Le autorità maltesi ieri hanno vietato l’ingresso in porto alla nave da crociera ‘Msc Seaside’ perché un passeggero è risultato positivo al Covid-19 durante la navigazione, cominciata il primo giugno scorso da Siracusa. (TarantoBuonaSera.it)

Ogni sabato, quindi, gli ospiti di MSC Crociere potranno comodamente raggiungere il porto di imbarco in Nord Europa grazie al sistema di coincidenze che permetterà agli ospiti collegamenti anche partendo dagli aeroporti serviti da Alitalia via Roma Fiumicino. (Ferrovie.info)

Una portavoce del ministero della salute ha confermato che la nave avrebbe dovuto fare tappa a Malta, quando il passeggero si è ammalato e, seguendo i protocolli della compagnia di navigazione Msc ed approvati dalle autorità sanitarie, è stato sottoposto a bordo ad un test risultato positivo. (La Sicilia)

Coronavirus: un positivo sulla nave Msc partita da Siracusa, Malta rifiuta l'ingresso

Msc, nuove destinazioni nelle rotte nel Mediterraneo. Il viaggio su MSC Seaside stupisce già da Genova, da dove salpa settimanalmente. Sarà scalzato dalla nuova MSC Seashore, che da agosto compie la stagione inaugurale nel Mediterraneo. (DOVE Viaggi)

«Alcuni dei nostri croceristi più affezionati ci hanno già indicato che per quest’anno, e probabilmente anche il prossimo, eviteranno questo tipo di vacanza. Parliamo di pre-pandemia: la crociera piaceva ai ticinesi? (Corriere del Ticino)

Una portavoce del ministero della salute ha confermato che la nave avrebbe dovuto fare tappa a Malta, quando il passeggero si è ammalato e, seguendo i protocolli della compagnia di navigazione Msc ed approvati dalle autorità sanitarie, è stato sottoposto a bordo ad un test risultato positivo. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr