Fed, tassi fermi, più vicino momento ritiro sostegno a economia

askanews ECONOMIA

I settori più colpiti dalla pandemia hanno mostrato un miglioramento ma non si sono completamente ripresi.

I dati sull’inflazione sono stati superiori alle attese dall’ultimo incontro dei funzionari della banca centrale statunitense a giugno, mentre la diffusione della variante Delta negli Stati Uniti ha rinnovato le preoccupazioni per il mercato del lavoro e la crescita.“Con i progressi sulle vaccinazioni e il forte sostegno politico, gli indicatori dell’attività economica e dell’occupazione hanno continuato a rafforzarsi. (askanews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In ogni caso, finché ci sarà il Covid “non saremo mai davvero al sicuro” Gli occhi della Fed sono puntati su due fronti: mercato del lavoro e inflazione. (EOS Sistemi avanzati scrl)

"Vorremmo vedere numeri forti, sul lavoro", ha ammesso il Presidente.Quanto, il numero uno della Fed ha ribadito che, malgrado sia salita anche oltre il 5%", poiché l'aumento è "legato a una manciata di settori" e non appare generalizzato. (Teleborsa)

"Vorremmo vedere numeri forti, sul lavoro", ha ammesso il Presidente. Nessun riferimento temporale quindi, né una indicazione sulla misura del "tapering", che resta solo una eventualità e non costituisce un impegno da parte della Fed (ilmessaggero.it)

Invariato anche il programma di acquisto titoli per supportare l’economia. Powell ha poi chiarito che anche rispetto all’aumento dei prezzi “abbiamo una strada da percorrere per raggiungere i nostri obiettivi”. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

(LaPresse/AP) – Le nuove richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti scendono a quota 400.000, un altro segno di forza per l’economia (LaPresse)

Washington (AFP) – Alla luce della ripresa dell’economia statunitense dalla crisi del Corona, la Federal Reserve ha annunciato la possibilità di soffocare i propri acquisti di miliardi di dollari in titoli. (FUTURA MEMORIA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr