Incidente asilo L'Aquila. La mamma: "Freno tolto per errore. Volevo fermarla con le mani"

IL GIORNO INTERNO

Articolo : Tragedia asilo L'Aquila, il papà di Tommaso tra i primi ad arrivare: "Dov'è mio figlio?"

Articolo : Tragedia asilo l'Aquila, la maestra: "Ho visto bimbi sotto le ruote.

La donna ha ribadito quanto dichiarato ieri di aver tentato di frenare la macchina con le mani, senza riuscirci

È quanto, secondo ciò che riporta l'agenzia Ansa, emerso dall'interrogatorio di oggi in Procura alla donna conducente del mezzo. (IL GIORNO)

Ne parlano anche altre testate

La tragedia che si è consumata all’asilo “Primo maggio” e ha suscitato profondo dolore in tutto l’Abruzzo. Oggi pomeriggio, nella basilica di Collemaggio all’Aquila, l’ultimo saluto al piccolo Tommaso, il bimbo di 4 anni morto, mercoledì scorso, dopo essere stato travolto da un’auto mentre giocava nel cortile della scuola dell’Infanzia di Pile. (Rete8)

L’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì in un asilo aquilano è uno di quegli eventi che si prestano per una manciata di giorni all’attenzione totalizzante della stampa locale e a quella ‘in buona percentuale’ della nazionale. (L'HuffPost)

È una tragedia nella tragedia La donna non ha inserito il freno a mano, ma soltanto la marcia. (Virgilio Notizie)

Sulle pagine de Il Messaggero il papà di Tommaso ha poi raccontato una coincidenza che ha dell’incredibile «In casa amiamo tutti Franco Battiato, un legame particolare: siamo cresciuti con le sue canzoni. (La Sicilia)

La donna, indagata per omicidio stradale, ha confermato di aver tentato di frenare la macchina con le mani, senza riuscirci, come aveva già anticipato ieri. In lacrime ha ammesso che «mi ha detto mio figlio di aver inavvertitamente tolto la marcia (Open)

Piangendo la 38enne, che è indagata per omicidio stradale, ha confessato che "mi ha detto mio figlio di aver inavvertitamente tolto la marcia "Ricordo quando ho parcheggiato di aver inserito la prima marcia ma non il freno a mano". (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr