BOLLETTINO CORONAVIRUS PIEMONTE: 802 NUOVI CASI

BOLLETTINO CORONAVIRUS PIEMONTE: 802 NUOVI CASI
ValsusaOggi INTERNO

Condividi. BOLLETTINO DELLA REGIONE PIEMONTE / ORE 17.30. LA SITUAZIONE DEI CONTAGI. Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 802 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 64 dopo test antigenico), pari al 6.7% degli 11.988 tamponi eseguiti, di cui 5.624 antigenici.

Le persone in isolamento domiciliare sono 10.801 mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 2.860.905 (+11.988 rispetto a ieri), di cui 1.119.326 risultati negativi

Degli 802 nuovi casi, gli asintomatici sono 262 (32,7% ). (ValsusaOggi)

Ne parlano anche altre testate

La Regione stima che da qui a fine febbraio verranno vaccinate oltre 80 mila persone, ma intanto occorre rimodulare gli obiettivi vaccinali alla luce dei nuovi approvvigionamenti in arrivo e dell’avvio della nuova fase della campagna vaccinale. (TorinoToday)

– Parte oggi, domenica 21 febbraio, in Piemonte il V-Day dedicato agli over 80. La campagna interesserà tutte le persone nate dal 1941 in giù. (Radio Gold)

I motivi della genotipizzazione sono stati: l’appartenenza a un focolaio (11 casi), l’approfondimento diagnostico per la mancata amplificazione del gene S (16 casi), il viaggio in zone con alta incidenza di varianti (2 casi) e la positività in soggetto vaccinato (1 caso) (Corriere della Sera)

V-day nel primo giorno le dosi inoculate sono state 3.296

In collina e montagna il riscaldamento sarà repentino e notevole tanto da far crescere, specie sulle Alpi il rischio valanghe fino al grado 4-5. (TorinoToday)

Dei 639 nuovi casi, gli asintomatici sono 228 (35,7% ). I tamponi diagnostici finora processati sono 2.872.099 (+11.194 rispetto a ieri), di cui 1.122. (La Repubblica)

Prosegue intanto la raccolta di adesioni per la nuova fase della campagna vaccinale rivolta agli over80 e al personale scolastico, universitario e della formazione professionale. La percentuale è inferiore rispetto a l’altro ieri perché il totale comprende anche 36.200 nuove dosi di AstraZeneca consegnate nelle scorse ore. (La Provincia di Biella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr