Bonus acqua potabile, fino a 500 euro di rimborso dal mese prossimo

Bonus acqua potabile, fino a 500 euro di rimborso dal mese prossimo
InvestireOggi.it ECONOMIA

La documentazione da conservare. L’importo delle spese sostenute deve essere documentato da una fattura elettronica o un documento commerciale in cui sia riportato il codice fiscale del soggetto che richiede il credito

Il bonus acqua potabile per le spese sostenute nel 2021 potrà essere richiesto dall’1 al 28 febbraio.

Il bonus acqua potabile. Il bonus acqua potabile è stato introdotto con la Legge n° 178/2020, Legge di bilancio 2021. (InvestireOggi.it)

Ne parlano anche altre fonti

Al fine del riconoscimento del bonus, per quanto riguarda le spese sostenute nel 2021, è necessario effettuare la trasmissione telematica della “Comunicazione delle spese per il miglioramento dell’acqua potabile” entro il 28 febbraio 2022 “bonus acqua potabile”, introdotto dall’art. (MySolution)

Sono venti i milioni di euro stanziati dal governo per l’attuazione di questa misura volta a favorire il risparmio e l’utilizzo consapevole di una risorsa tanto preziosa come l’acqua. (greenMe.it)

Domanda bonus acqua, si parte il 1° febbraio 2022. (Money.it)

Bonus idrico prorogato al 2022! Ecco come funziona ora - Trend-online.com

Le informazioni sugli interventi relativi al bonus acqua potabile 2022 devono essere trasmesse in via telematica all'Enea. (LA NAZIONE)

Bonus acqua potabile: la cifra stanziata dal governo. Il governo ha stanziato 5 milioni di euro da destinare al Bonus acqua potabile. Credito d'imposta con il Bonus acqua potabile: chi ne ha diritto. (METEO.IT)

Bonus idrico 2022: ecco chi ne ha diritto. Il bonus idrico nel 2022 si riconferma in particolare per chi è possessore o affittuario di una casa in cui sono stati fatti lavori di sostituzione e installazione dei vari prodotti e dispositivi idraulici e igienici. (NEWS110)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr