Ue, Mattarella: "L'Europa del futuro dovrà essere più forte e coesa. Tutte le energie rivolte alla ripresa"

Ue, Mattarella: L'Europa del futuro dovrà essere più forte e coesa. Tutte le energie rivolte alla ripresa
la Repubblica INTERNO

"Grazie allo scambio fecondo tra università e associazioni dei comuni", ha ricordato Mattarella, si è costruito un "ricchissimo tessuto di contatti" che è stato "impreziosito da molte attività congiunte".

"L'Europa del futuro dovrà essere più forte e coesa.

Tutte le energie dovranno oggi essere rivolte alla ripresa".

In sala erano presenti i sindaci, tra cui il primo cittadino di Bergamo, Giorgio Gori, e il presidente dell'Anci, Antonio Decaro, sindaco di Bari

Sergio Mattarella questa mattina ha incontrato Angela Merkel a Berlino e subito dopo, parlando all'ambasciata tedesca, ha ricordato che questo "è il tempo della ripartenza". (la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri media

"Il turbamento è stato forte" ha ammesso il Capo dello Stato, ma "la preoccupazione no". Sergio Mattarella rassicura il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, molto colpito dalle immagini degli scontri violenti di sabato scorso in Italia. (AGI - Agenzia Italia)

Ue, Mattarella: "Europa del futuro dovrà essere forte e coesa. In mattinata il Presidente della Repubblica si è anche recato presso la cancelleria federale, dove ha avuto modo di incontrare Angela Merkel (La Stampa)

Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella oggi a Berlino rispondendo ad una domanda del presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier sugli incidenti di Roma e l'assalto alla Cgil. Il Capo della Repubblica in visita dal presidente tedesco Steinmeier a Berlino, dove gli eventi di sabato hanno avuto una grande eco. (La Sentinella del Canavese)

Ue, Mattarella: serve un profilo più forte in politica estera e di difesa

Al suo arrivo a Berlino, il Capo dello Stato ha incontrato, al Castello di Bellevue, il Presidente Federale Scontri a Roma, Mattarella: «Forte turbamento, ma non preoccupazione». (Il Messaggero)

Questo è il tempo della ripartenza. Mattarella a Berlino: "È il tempo della ripartenza, stiamo ponendo le basi". 12 ottobre 2021. "Celebriamo la fortissima intesa dei nostri Paesi, mentre le energie di Germania e Italia sono rivolte alla cruciale ripresa economica e sociale. (Liberoquotidiano.it)

Così il presidente Sergio Mattarella parlando da Berlino nel suo secondo giorno di visita in Germania. Assicurare all’Europa un ruolo più profilato in materia di politica estera e di difesa comuni, infatti, è nell’interesse di tutti gli Stati Membri, grandi o piccoli che siano». (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr