Le immagini dei maltrattamenti degli anziani in una casa di riposo di Palermo

Le immagini dei maltrattamenti degli anziani in una casa di riposo di Palermo
AGI - Agenzia Italia INTERNO

Sono i reati contestati a vario titolo dalla Guardia di finanza di Palermo a quattro persone, tutte residenti nel capoluogo siciliano, agli arresti domiciliari perché ritenute responsabili di vessazioni ad angherie sistematiche nei confronti degli ospiti di una casa di riposo.

Le indagini dei finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo - Gruppo tutela mercato capitali, avviate grazie alla segnalazione di un'ospite della casa di riposo, si sono sviluppate attraverso intercettazioni che hanno consentito di accertare fin da subito episodi di maltrattamento, fisico e psicologico, ai danni degli anziani

Nel quadro dell'operazione "Nessuno tocchi i nonnini", la Onlus "I nonnini di Enza" - che gestisce l'attività di assistenza residenziale - è stata sequestrata a titolo preventivo e affidata ad un amministratore giudiziario nominato dal Tribunale di Palermo, al fine di "assicurare la prosecuzione dell'attività con personale qualificato nell'interesse e per la salvaguardia degli ospiti". (AGI - Agenzia Italia)

Ne parlano anche altri media

È ai domiciliari così come i suoi assistenti: Maria Grazia Ingrassia, 56 anni, Carmelina Ingrassia, 52 e Mariano Ingrassia, 63 La telecamera nella casa di riposo ha registrato tutto. (Il Messaggero)

Per questo motivo i finanzieri del Comando provinciale di Palermo hanno dato esecuzione a un’ordinanza emessa dal Gip con la quale è stata disposta l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di 4 persone alle quali la Procura della Repubblica ha contestato i reati di maltrattamento, lesioni personali, nonché di violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. (Adnkronos)

Si mette con questa faccia, le darei un ceffone, ora devi stare muta!". e Carmelina Ingrassia replica: "E' lei che mi fa diventare nervosa la mattina, solo lei! (PalermoToday)

Casa di riposo degli orrori a Palermo: "I parenti devono far sentire la presenza"

Anziani maltrattati e in uno stato di costante paura. L’inchiesta, durata alcuna mesi, ha portato nelle scorse ore all’arresto di quatto persone: il presidente dell’associazione che gestisce la struttura, "I nonnini di Enza", e tre suoi assistenti. (Fanpage.it)

Gli inquirenti li accusano di maltrattamenti, lesioni personali e di violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro Sono quattro le persone arrestate dalla Guardia di Finanza nell'ambito dell'indagine che ha accertato gravi episodi di maltrattamento degli anziani ospiti della casa di riposo di Palermo "I nonnini di Enza". (Giornale di Sicilia)

Quattro persone sono state arrestate al termine delle indagini della guardia di finanza, partite dopo la segnalazione di un'anziana. Anziani picchiati e minacciati in una casa di riposo di Palermo. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr