Salernitana, ex granata protagonisti della giornata di ieri

Salernitana, ex granata protagonisti della giornata di ieri
tuttosalernitana.com SPORT

Si sono giocate 4 partite, 2 delle quali hanno coinvolto ex granata, ossia CagliariPerugia, che ha aperto la competizione, e due ore dopo circa, Sampdoria - Reggina.

Castori ha rivissuto ieri, BolognaSalernitana, partita che la scorsa stagione apriva il massimo campionato per le due compagini.

Il Perugia, quest’anno sarà allenato da Fabrizio Castori, allenatore dell’ultima promozione in Serie A dei granata. (tuttosalernitana.com)

Ne parlano anche altre fonti

Le probabili formazioni di Salernitana-Parma: granata in emergenza, ducali senza Buffon. vedi letture. Esordio ufficiale per la Salernitana di Davide Nicola che, all'Arechi, ospita un Parma reduce da un ottimo ritiro e desideroso di lanciare da subito un segnale alla concorrenza mettendo in difficoltà una formazione di categoria superiore. (TUTTO mercato WEB)

Tra emergenza infortuni, calciatori non ancora al top, casi da risolvere e mercato che non ha portato in dote i rinforzi necessari come richiesto da Nicola, la Salernitana affronterà il Parma con una formazione inedita e rimaneggiata. (tuttosalernitana.com)

Salernitana-Parma, i convocati di Nicola: presenti Gyomber, Sambia e Sy. vedi letture. Mister Davide Nicola dovrà fare di necessità virtù nella gara di domani sera contro il Parma. (TUTTO mercato WEB)

Salernitana-Parma, i precedenti. Ducali la bestia nera dei granata

Una soltanto è stata la vittoria del cavalluccio marino; nel 1949, con una doppietta di Flumini la Salernitana si assicurò l'intero bottino. Quella di domenica, invece, sarà il primo scontro in Coppa Italia (Parma Live)

Tra i neoacquisti saranno titolari nuovamente Chichizola tra i pali, Romagnoli in difesa (al suo fianco Valenti è favorito su Circati) e Estevez in mezzo accanto a Juric. La probabile formazione di ForzaParma:. (Forza Parma)

Per la prima volta la Salernitana affronterà il Parma dall'alto di una categoria superiore, motivo per cui domenica non è contemplato alcun risultato diverso dalla vittoria Sei, invece, i pareggi, il risultato più frequente fra le due squadre ma che stavolta non sarà contemplato: in caso di segno "X" al termine dei novanta minuti sono infatti previsti i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore. (tuttosalernitana.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr