AstraZeneca ancora sotto esame

AstraZeneca ancora sotto esame
TG La7 INTERNO

esteri. L'Ema dovrà pronunciarsi in settimana sui nuovi allarmi in seguito ai rarissimi casi di trombosi venose cerebrali che si sono verificate in concomitanza con la somministrazione, in persone sotto i 60 anni

(TG La7)

Su altre testate

Lo scienziato ha poi ricordato come fin dall'inizio quello di AstraZeneca fosse stato un percorso più accidentato: "I primi dati, pubblicati mesi fa, sembravano rilevare un'efficacia inferiore rispetto agli altri vaccino. (Fanpage.it)

(LaPresse) – Da Ema su AstraZeneca oggi c’è stata una comunicazione “un po’ pilatesca come la prima. Spero che tutto questo – ha aggiunto – non rovini la fiducia sul vaccino, che è invece efficace, utile e si può utilizzare. (LaPresse)

Il fatto che ci siano indicazioni diversificate sull’età concentrate sui giovani, però, è legata anche alla tipologia di utilizzo che c’è stata in Inghilterra rispetto agli altri Stati. Il virologo: "Lasciano liberi all'utilizzo sulla base di criteri che, se sono diversificati, rendono la cosa quasi veramente ridicola". (LaPresse)

Vaccini, Gimbe: Per ora miraggio obiettivo 500mila dosi al giorno

Se temono che il vaccino AstraZeneca possa avere effetti collaterali gravi, allora bisognerebbe avere il coraggio di limitarlo o stopparlo. A Open parla Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive al San Martino di Genova, che, di fatto, promuove a pieni voti il vaccino AstraZeneca, sicuri che al momento non ci esistono dati sulla pericolosità del farmaco. (Open)

(LaPresse) – Secondo quanto apprende LaPresse da fonti di governo, l’obiettivo resta quello delle 500mila somministrazioni di vaccino al giorno (LaPresse)

Per il piano Figliuolo la prova del fuoco di aprile resa ancora più ardua dall’affaire AstraZeneca” Milano, 8 apr. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr