Amazon pensa ai bitcoin? «Notizia inventata»

Ticinonline ECONOMIA

Però, la smentita di oggi ha comunque pesato sul bitcoin, che è crollato del 5% e ha già perso quello che aveva guadagnato ieri

«Restiamo concentrati sull'esplorazione di ciò che potrebbe favorire i clienti che fanno acquisti su Amazon».

Tuttavia, una portavoce del gigante ha detto che Amazon è comunque «interessata» alle criptovalute, per il futuro.

Amazon ha negato oggi quanto è girato ieri sulla stampa internazionale, ovvero che l'azienda avrebbe iniziato ad accettare pagamenti in bitcoin entro la fine dell'anno. (Ticinonline)

Su altri media

L’innovazione nei pagamenti. «Ci ispiriamo all'innovazione che si sta sviluppando nel settore delle criptovalute e stiamo esplorando che cosa questo potrebbe significare per Amazon. In particolare è alla ricerca di una persona che sovrintenda i progetti in relazione alle valute digitali e alla blockchain. (Il Sole 24 ORE)

Da capire come se e come il prezzo di Bitcoin varierà in seguito alla smentita giunta da parte di Amazon: non è da escludere una discesa. Amazon smentisce l'adozione di Bitcoin per i pagamenti. Insomma, il colosso del commercio elettronico non accetterà BTC come sistema di pagamento per gli articoli acquistati online. (Punto Informatico)

«Siamo ispirati dall’innovazione nel campo delle criptovalute e stiamo esplorando che cosa possa significare per Amazon» ha dichiarato a Coindesk un portavoce del gigante di e-commerce. «Le criptovalute sono un modo per aumentare il potere dell’individuo sul governo - ha dichiarato durante il forum sponsorizzato dal Crypto Council for Innovation - (Corriere della Sera)

CoinGecko:. – https://www.coingecko.com/. Dominance di bitcoin:. – https://www.coingecko.com/it/global_charts. Mio video in cui spiego perchè bitcoin è una copertura risk-on contro l’inflazione:. Ormai bitcoin ha un ruolo preciso, ed unico, all’interno del sistema finanziario globale, cosa che NESSUNA altcoin ha, nemmeno Ethereum: è una copertura risk-on contro l’inflazione. (Il Bitcoin)

Dopo un periodo al ribasso la criptovaluta gode di buona salute e fa un grande e decisivo passo in avanti. Il secondo motivo che dà grande portata alla notizia è che Amazon sembrava lontana dall’adottare la criptovalute come strumento di pagamento (Vesuvius.it)

Infatti questa mattina Amazon ha smentito l’indiscrezione secondo cui sarebbe intenzionata ad accettare bitcoin entro fine anno e a sviluppare addirittura un proprio Token. Premessa. Il 22 luglio, Amazon ha pubblicato un’offerta di lavoro per un Digital Currency and Blockchain Product Lead. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr