Mara Venier dal letto dell’ospedale: ”sto vivendo un incubo” la FOTO turba i fan

Mara Venier dal letto dell’ospedale: ”sto vivendo un incubo” la FOTO turba i fan
Yeslife CULTURA E SPETTACOLO

Una bomba – . Parla direttamente dal letto dell’ospedale in cui è stata ricoverata l’amata conduttrice veneziana, classe 1950

E’ un’esperienza traumatica quella che sta vivendo la celebre conduttrice di “Domenica In“, Mara Venier.

La conduttrice Mara Venier sta vivendo un vero incubo costretta su un letto d’ospedale.

Le immagini pubblicate dalla conduttrice mettono subito a dura prova la sensibilità dei suoi fan. (Yeslife)

La notizia riportata su altre testate

PERSONE Mara Venier operata: «Intervento lungo, 7 ore». PERSONE Mara Venier a Domenica In: «Due interventi in 5 giorni, ma. Cosa è successo dopo la visita? (Il Messaggero)

Da quel momento ho perso completamente la sensibilità di parte del mio viso bocca gola labbra mento!!!!! Oggi avrò un controllo ma sarà una cosa molto lunga (sperando di evitare un altro intervento)…#dentistaroma #nonfiniscequí #lalunanelpozzo”. (Il Fatto Quotidiano)

Da quel momento ho perso completamente la sensibilità di parte del mio viso: bocca, gola, labbra, mento. E' stessa Venier a raccontare la sua odissea, già anticipata in apertura dell'ultima puntata di Domenica in (IL GIORNO)

Paura per Mara Venier: ricoverata, cosa è accaduto alla conduttrice

Ancora problemi di salute per Mara Venier. LEGGI ANCHE —> Isola dei Famosi amara, lo sfogo clamoroso di Ilary Blasi: lacrime agli occhi. Mara Venier, ecco le sue parole sulle sue condizioni di salute. (ultimaparola.com)

Elisabetta Ferracini è la prima figlia di Mara Venier e conduttrice apprezzata dal pubblico. Insomma, al netto di quello che è stato un percorso interessante in tv, Elisabetta ultimamente è lontana dal mondo dello spettacolo. (kronic)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Belen Rodriguez si commuove a Domenica In: cos’ha detto a Mara Venier. Ricoverata e operata Mara Venier: come sta adesso? Da quel momento in poi, per Mara Venier l’incubo prende forme tremende. (Ck12 Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr