Coronavirus, 412 nuovi casi in Liguria: terapie intensive sempre sopra la soglia di allerta

Coronavirus, 412 nuovi casi in Liguria: terapie intensive sempre sopra la soglia di allerta
Genova24.it INTERNO

A Genova si contano 153 ricoverati al San Martino, 85 al Galliera, 3 al Gaslini, 83 al Villa Scassi.

Sono 412 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su 4.338 tamponi molecolari e 1.662 test rapidi antigenici.

Gli ospedalizzati in totale sono 756, di cui 76 in terapia intensiva, due in meno rispetto a ieri.

In isolamento domiciliare 6.801 persone (81 in meno rispetto a ieri)

I casi attuali in Liguria sono 8.143, cioè 43 più di ieri, con 363 nuovi guariti. (Genova24.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il dispositivo proseguirà nella giornata odierna ed in settimana, a fronte dell’ordinanza del Presidente della Regione Liguria che ha stabilito per la Provincia di Imperia la prosecuzione della “zona rossa”, sino al prossimo 11 aprile (SanremoNews.it)

Per quanto riguarda il vaccino Astrazeneca, invece, dal 27 dicembre 2020 ad oggi sono state somministrate 8.750 dosi Sono 756 le persone ricoverate in ospedale (cioè 26 più di ieri) e sono 76 quelle in terapia intensiva. (IVG.it)

Roma, 6 apr. “Si raccomanda che dedicati i servizi territoriali siano prevalentemente localizzati nei principali snodi trasportistici e interessino, altresì, a largo raggio la rete viaria, sia urbana che extraurbana, potenzialmente interessata da una maggiore concentrazione di afflusso di mobilità”, si conclude la nota inviata dal Viminale (LaPresse)

Ceriano – FONDO NON AUTOSUFFICIENZA MISURA B2

L’intervento di riqualificazione del centro storico con la riqualificazione della pavimentazione di via Mazzini tra via Volta e via I maggio e poi di via Laghetto da piazza Diaz all’incrocio con via Piave, prevede un investimento di 150.000 euro finanziato totalmente con contributo regionale. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Scende di due unità invece il numero delle terapie intensive, che calano a 76. Sul fronte vaccini, delle 397.560 dosi consegnate nella nostra regione, ne sono state finora iniettatte l'82% cioé 325.863 (Telenord)

Nel caso in cui non si è in possesso dell’ISEE in corso di validità,. è possibile presentare comunque la domanda entro una settimana dalla chiusura dei termini previsti dall’Avviso pubblico. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr