F1: Ferrari, Charles Leclerc spiazza tutti su Hamilton e Verstappen

F1: Ferrari, Charles Leclerc spiazza tutti su Hamilton e Verstappen
Altri dettagli:
Sportal SPORT

Credo sia naturale che in F1 si possa assistere ad una maggior probabilità di assistere a questi incidenti tra due piloti in battaglia per il titolo"

È comprensibile vedere questo tipo di dualismo, esattamente come è accaduto in passato", sono le parole a Gpfans.

Dal momento che lottano in modo così duro per la conquista del titolo mondiale, si è più esposti a questo tipo di collisioni, così come già avvenuto in passato. (Sportal)

Se ne è parlato anche su altri media

Sarebbe, questa, una decisione già adottata dalla Mercedes con Valtteri Bottas a Monza ed in futuro non è escluso che questo capiti anche ad Hamilton. Da qui la decisione di giocarsi questa carta a Sochi, puntando anche sulla penalità che già deve scontare per l’incidente (AutoMotoriNews)

Le storie che abbiamo ascoltato sono state tirate fuori solo da Mercedes“, ha dichiarato il manager austriaco. Polemiche e ancora polemiche per quanto riguarda l’episodio che ha visto coinvolti Lewis Hamilton e Max Verstappen a Monza. (OA Sport)

F1-News.eu è il sito di Formula 1 del Network di TMW. La Formula 1 è qui (F1-News.eu)

Non solo Verstappen: tutte le penalità di Monza

Di certo non si è avvicinato per sincerarsi delle effettive condizioni del rivale, ma dopo queste immagini Verstappen non può essere tacciato di non aver rivolto nemmeno uno sguardo per assicurarsi che il rivale per il titolo stesse bene Le nuove immagini svelate dalla F1 mostrano un gesto del pilota Red Bull nei confronti del rivale che nessuno aveva notato prima. (Sport Fanpage)

Dietro ciò che facciamo in pista e diciamo alla stampa, c’è un’altra dimensione: il rispetto che si ha o non si ha l’uno con l’altro. Chissà se l’offerta varrà ancora, dopo le nuove scintille in pista tra il sette volte campione del mondo e il giovane Verstappen a Monza, più determinato che mai a togliere il piede dall’acceleratore per ultimo (FormulaPassion.it)

Ancora una volta il Gran Premio d’Italia non ha deluso gli appassionati di Formula 1. Il leader del Mondiale però non è stato il solo a finire nel mirino dei commissari nella domenica di Monza. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr