Covid-19, 1.352 nuovi contagi e 11 decessi: il bollettino regionale

Covid-19, 1.352 nuovi contagi e 11 decessi: il bollettino regionale
SalernoToday INTERNO

Ecco il report dei posti letto su base regionale:. Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656. Posti letto di terapia intensiva occupati: 143. Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***). Posti letto di degenza occupati: 1.467. *** Posti letto Covid e Offerta privata

I dati. Altri 11, poi, i deceduti su 6.416 complessivi e 1.701 i guariti su 297.441 totali.

Sono 1.352 i nuovi positivi in Campania, di cui 914 asintomatici e 438 sintomatici (riferiti ai soli molecolari) su 14.087 tamponi molecolari e 5.096 antigenici effettuati complessivamente, ieri. (SalernoToday)

La notizia riportata su altre testate

L'unità di crisi regionale comunica i nuovi dati delle vaccinazioni in Campania aggiornati alle ore 12 del 3 maggio 2021. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.804.299​. (NapoliToday)

Resta stabile la pressione sugli ospedali: i ricoverati nei reparti Covid della regione sono 1.622: di questi, 139 sono ricoverati nei reparti di terapia intensiva, altri 1.483 sono invece ricoverati nei reparti di degenza ordinaria. (Fanpage.it)

L'annuncio è stato dato proprio da De Luca:. Sono partite oggi al centro vaccinale Eav di Porta Nolana le vaccinazioni degli addetti al settore del trasporto pubblico. La decisione motu proprio è del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che dunque ancora una volta "forza" il piano vaccinale nazionale adeguandolo alle volontà del governo della regione Campania. (Fanpage.it)

Contagi, calano i positivi in Italia ma mezza Campania ha numeri da zona rossa

In Campania sono 139 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.483 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza I nuovi guariti sono 1.751, il totale è 299.192. (Adnkronos)

Trenta i decessi, secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, e 1751 i guariti. Come ogni lunedì, dopo il fine settimana durante il quale diminuiscono i tamponi effettuati, la curva dei contagi di conseguenza si alza. (Corriere del Mezzogiorno)

L’indicatore, calcolato sul totale dei positivi (in ospedale e isolamento domiciliare) si riferisce alla settimana scorsa (dal 26 aprile al 2 maggio) e il relativo report è stato trasmesso dall’Unità di crisi della Regione Campania ai sindaci con un’implicita sollecitazione a prendere qualche provvedimento nonostante la zona gialla (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr