Coronavirus oggi. In Italia il 68% della popolazione è vaccinato

Coronavirus oggi. In Italia il 68% della popolazione è vaccinato
Il Sole 24 ORE SALUTE

Lo rivela l’ultimo rapporto annuale dell’Australian Cyber Security Centre secondo il quale sono state registrate oltre 67.500 denunce nell’anno 2020/21, il 13% più dei 12 mesi precedenti, con perdite riportate dalle vittime di circa 33 miliardi di dollari australiani (20,5 miliardi di euro).

Sono aumentati del 15% gli attacchi ’ransomware’, mentre un quarto degli incidenti di cybersicurezza hanno colpito infrastrutture e servizi essenziali. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri media

A definire i destinatari della terza dose è una circolare del ministero della Salute, cui ha fatto seguito, mercoledì stesso, una comunicazione dell’assessorato regionale alle Politiche per la Salute che ha chiarito alle Aziende sanitarie ulteriori aspetti di natura operativa. (ForlìToday)

L’idea di aprire un indirizzo Montessori in quartiere, e in una scuola pubblica, era nata cinque anni fa proprio per frenare la fuga verso altri istituti del centro. www.ilgiorno.it/ buongiornomilano. Milano - "Cercasi maestra Montessori disperatamente": è l’annuncio-appello dei genitori della scuola primaria di via San Colombano, sotto l’ala del comprensivo Ilaria Alpi, alla Barona. (IL GIORNO)

Pfizer ritiene che una dose di richiamo è sicura ed efficace per allontanare il virus e nuove varianti. Le segnalazioni di febbre si sono dimezzate tra la seconda e la terza dose: il 16,4% dei partecipanti al secondo studio sulla dose ha riportato sintomi di febbre, rispetto all′8,7% di quelli nello studio di richiamo (Finanzaonline.com)

Terze dosi al via da lunedì, ma solo su chiamata dell’Ulss C’è un’altra vittima del Covid

Vaccino Covid Pfizer, in Giappone fiale contaminate. Le fiale incriminate di vaccino Pfizer appartengono tutte allo stesso lotto delle altre cinque già segnalate tra il 12 e il 14 settembre 2021, ovvero quello numero FF5357, in due città vicino a Tokyo e nella prefettura di Osaka. (Yahoo Notizie)

Come è possibile che non si risolvano questi problemi e molte persone, che intendono vaccinarsi, siano poste in condizione di difficoltà, perché non possono sostenere il costo della visita allergologica preventiva e necessaria per ricevere il vaccino anti Covid-19? A ciò si aggiungono i lunghi tempi di attesa per essere convocati dalla ASL; alcuni pazienti chiamati a visita dopo “solo 40 giorni” si ritengono “fortunati”, perché ci sono persone che attendono di essere convocate da maggio! (AbruzzoLive)

Nell’ospedale Covid di Trecenta si trovano 16 persone, di cui 9 in area medica Covid, 2 nel reparto di terapia intensiva Covid e 5 nell’ospedale di comunità Covid. Dall’inizio dell’epidemia sono oltre 15 mila i cittadini che hanno contratto il virus e oltre 14 mila coloro che sono guariti (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr